page

Recensioni dei Migliori Estrattori di Succhi

blog2

Homepage

Succhi freschi e vari tipi di estrattori di succo

L’estrazione di succo sta diventando sempre più popolare negli ultimi tempi. Il motivo è molto semplice. I succhi freschi di frutta e verdura vi fanno sentire meglio, aumentano la vostra energia e sono un’ottima fonte di vitamine, minerali ed enzimi. Possono aiutarvi nella prevenzione di raffreddori ed altre malattie, talvolta possono addirittura intervenire nella cura di alcune di esse. Certo, potremmo sempre acquistare succhi di frutta commerciali, ma come ormai sappiamo bene, sono pieni di conservanti ed ingredienti artificiali. La miglior soluzione sono i succhi di frutta e verdura spremuti a freddo, bevuti appena estratti. La domanda giusta quindi è: come posso ottenere un succo fresco dalla frutta del mio giardino o da quella acquistata? Ci sono molti estrattori di succo disponibili in commercio, il problema è che sono veramente troppi e la scelta potrebbe essere complicata. Queste pagine vi aiuteranno a farvi un’idea sui vari tipi di estrattore di succo vivo (o a freddo) e sul succo che sono in grado di produrre.

Gli estrattori che abbiamo provato

Modello Vai all’offerta Rating Dettagli



ANGEL JUICER

Resa di succo eccellente su una grande varietà di frutta e verdura, realizzato in acciaio inossidabile, non adatto ad ananas e mango, pulizia un po‘ più complicata rispetto agli altri orizzontali, costo molto alto. Vai alla recensione completa!



Sana EUJ-707

Il miglior estrattore orizzontale a coclea singola, ottima resa di succo, accesso di alta qualità, filtro per omogenizzati, prepara anche pasta lunga, pulizia molto semplice, collegabile alla pressa per olio di semi. Vai alla recensione completa!



PANASONIC MJ-L500

Prodotto cinese con una buona resa di succo, prepara anche latti vegetali, pulizia semplice, buon rapporto qualità/prezzo, prezzo basso. Vai alla recensione completa!



SANA EUJ-808

Estrattore verticale di seconda generazione con bocca di immissione piccola , ottima resa di succo e pulizia semplice, prepara anche latti vegetali, realizzato in Corea. Vai alla recensione completa!



KUVINGS B6000

Primo estrattore verticale con bocca di immissione grande, buona resa di succo sia con frutta che con verdura, prepara anche latti vegetali, realizzato in Corea. Vai alla recensione completa!



HUROM HE

Estrattore orizzontale di prima generazione della Hurom con bocca di immissione piccola. Realizzato con materiali di qualità, buona resa di succo. Vai alla recensione completa!



SANA EUJ-606

Estrattore orizzontale con regolatore di pressione, prodotto in Corea, bocca di immissione più grande rispesso a Oscar DA1000. Buono con le verdure, può preparare omogenizzati, utile anche per pasta lunga. Vai alla recensione completa!



OSCAR DA 1000

Storico estrattore orizzontale, buona resa di succo, bocca di immissione piccola, regolatore di pressione, da pulire è leggermente più complicato degli altri orizzontali, può preparare omogenizzati, utile anche per pasta lunga, prodotto in Corea. Vai alla recensione completa!



ESSENZIA

Primo estrattore con tecnologia di spremitura 3 in 1, bocca di immissione piccola, resa di succo sotto la media. Lo scarto resta troppo umido, non adatto a verdure a foglia, prodotto in Cina. Vai alla recensione completa!



GREEN POWER KEMPO

Estrattore a doppio albero con funzione magnetica (secondo il produttore serve ad estrarre più minerali), resa di succo simile agli altri estrattori orizzontali, bocca di immissione piccola, prodotto in Corea. Vai alla recensione completa!



MOULINEX INFINITY

Tre bocche di immissione (non ne capiamo il motivo), pulizia un po‘ complicata, resa di succo sotto la media, prodotto in Cina, prezzo basso. Vai alla recensione completa!

Estrattori orizontali a coclea singola
Estrattori vertical a coclea singola
Estrattori a doppio albero
Estrattori manuali

Non parleremo delle centrifughe, ovvero di quei prodotti che potete trovare in ormai tutti i negozi di elettrodomestici, anche a prezzi molto bassi, ma che lavorano a migliaia di giri al minuto. Ci focalizzeremo su estrattori a coclea singola, estrattori a doppio albero ed estrattori manuali. Siamo sicuri che il basso numero di giri ( 40 – 80 giri al minuto) a cui lavorano questi prodotti sia molto più „clemente“ con vitamine, enzimi ed altre sostanze nutritive di quanto non lo siano i 1.000 o peggio ancora 10.000 giri/minuto di una centrifuga.

Sul mercato ci sono molte marche di estrattori a coclea singola, possiamo dividerli in due gruppi (orizzontali e verticali). Enrambi utilizzano una coclea ed un filtro per sminuzzare frutta e verdura e far uscire il succo attraverso le pareti del filtro.

Il primo gruppo, a cui appartengono anche i primi storici estrattori usciti sul mercato, è il gruppo degli estrattori orizzontali a coclea singola.

Estrattori orizzontali a coclea singola

Sana Juicer by Omega EUJ-707 - assembly

Il primo è stato prodotto circa 30 anni fa in Sud Corea, paese in cui l’estrazione di succo ha una tradizione molto forte. Gli orizzontali sono generalmente più semplici da pulire dei verticali, più versatili in quanto possono produrre anche puree, omogenizzati e gelati, possono inoltre trattare alcuni tipi di pasta fresca ed estrarre succo da verdure a foglia ed erba di grano. Lavorano generalmente a circa 70 giri/minuto. Ovviamente non tutti sono allo stesso livello qualitativo.

La differenza spesso risiede nei filtri, nella coclea,  nei materiali utilizzati e negli accessori forniti.  Esistono estrattori con filtraggio a singola fase come Matstone, Petra o Midzu. Gli estrattori con filtraggio a fase singola sono meno efficaci nella resa di succo e lasciano passare più polpa all’interno del prodotto finito. Sul mercato troviamo anche altri estrattori orizzontali, con sistema di filtraggio a due fasi, le principali marche sono Sana, Omega e Oscar.

I filtri utilizzati da queste marche sembrano ad oggi essere la miglior soluzione per quel che rigurda gli estrattori otizzontali. Sono fatti di un materiale molto duro chiamato GE Ultem e lavorano molto bene anche con le verdure a foglia.

estrattore di succo coclea (3)

Tipicamente la coclea è in materiale GE Ultem (coclea nera) ma alcuni modelli più datati hanno ancora la coclea in Melamina (coclea bianca) che nel corso del tempo si è dimostrata non priva di possibili effetti indesiderati per la salute.

Estrattore di succo OmegaDal punto di vista dei materiali utilizzati alcuni estrattori hanno tutte le parti che rispettano lo standard BPA free, GE Ultem e Tritan. Una marca che rispetta questo standard qualitativo è  Sana Juicer. Altri estrattori hanno solo alcune parti in GE Ultem, ad esempio Omega ed altri ancora utilizzado ancora polipropilene carbonato e anche melamina, non vi raccomandiamo questi estrattori.

estrattore di succo SanaOvviamente tutti gli aspetti di un estrattore influiscono nel prezzo finale.Un’altra cosa importante sono gli accessori. La maggior parte degli estrattori ha una fornitura base di accessori che comprende il filtro per la spremitura, il filtro senza fori per le puree, la coclea, un set di ugelli per trattare la pasta fresca, contenitori di plastica per il succo e per lo scarto, il pestello ed una spazzolina per la pulizia. Il set di accessori più completo lo si trova nel modello Sana EUJ-707 che comprende inoltre, un filtro a fori più larghi, il contenitore di succo in vetro, il contenitore per lo scarto in acciaio inox ed ha tutte le parti che rispettano lo standard BPA free.

 

estrattore Oscar Neo DA 1000Alcuni modelli, come ad esempio Oscar Neo DA 1000, Sana EUJ-606 o Matstone, hanno una manopola di regolazione. L’utilità di questa manopola è discutibile. I produttori affermano che grazie al corretto utilizzo della manopola di regolazione l’estrattore è in grado di produrre più succo. Tuttavia dimenticano di dire che aumentando la forza di lavorazione nel succo viene introdotta più polpa, quindi più fibre.  Per quel che riguarda la nostra esperienza, la differena di resa di succo è trascurabile. In ogni caso questa manopola rappresenza un’operazione in più da svolgere durante l’estrazione ed un pezzo in più da pulire. Inoltre, una regolazione errata può portare ad una qualità di succo non molto buona, sopratutto con la frutta più morbida. Non preoccupatevi, troverete molte altre informazioni nei nostri test.

DSC_1862Un altro tipo di estrattore orizzontale è rappresentato dal modello Champion, menzionato anche dal guru dell’estrazione di succo Norman W. Walker nel suo libro Succhi Freschi di Frutta e Verdura. L’estrattore Champion juicer è sul mercato da più di 50 anni. Utilizza un motore molto potente in grado di lavorare anche tutto il giorno. Il succo viene prodotto ad una velocità di rotazione di 1425 giri/minuto.  La parte liquida è separata dalla fibra grazie agli spigoli con le lame che vedete in foto. Il succo potrebbe riscaldarsi un pò se si introduce una grande quantità di frutta o verdura per via dell’attrito  che si viene a creare nel blocco di spremitura. Questo modello include un filtro senza fori per gli omogenizzati. Per via del sistema di spremitura che utilizza le lame al posto della coclea, questo estrattore non è raccomandabile per produrre succo da verdure a foglia.

Tra gli estrattori orizzontali esistono anche modelli con coclea sena filtro. Sotto il marchio Lexen potete trovare un estrattore che utilizza solo una coclea per triturare i vegetali ed ottenere il succo. E‘ un estrattore progettato per foglie verdi, frutta piccola come frutti di bosco, ribes e olivello spinoso. Proprio grazie all’assenza di filtro è possibile trattare frutta con molti semi piccoli, che solitamente intasano il filtro e bloccano l’estrattore. L‘estrattore Lexen può gestire normalmente piccole bacche molto meglio di altri modelli orizzontali ma non progettato per frutta morbida e succosa ne per verdure a radice.

Estrattori di succo verticali a coclea singola 

Inizia un paio d’anni fa il grande boom degli estrattori di succo verticali. Hanno un bel design e grazie alla coclea verticale lavorano più velocemente, e con frutta e verdure più dure non c è quasi bisogno di usare un pestello durante il lavoro come negli estrattori orizzontali. Il primo tra questi è stato lo Hurom che è stato venduto anche sotto il marchio Omega VRT in USA ed Europa. Lo stesso produttore è dietro il nuovo Sana EUJ-808 estrattore di seconda generazione che lavora sotto i 43 giri/minuto. Hurom produceva estrattori anche per la ditta Coway che ha cambiato produttore ed ora gli estrattori Coway sono fatti in Cina. Dopo l‘introduzione degli estrattori Hurom nel mercato mondiale, molte altre sono diventate aziende produttrici dei loro propri estrattori. Altri produttori Sud Coreani svilupparono il loro estrattore verticale che lavora con lo stesso principio di Hurom. Molti produttori cinesi stanno rilasciando un estrattore verticale dopo l’altro, ma ad uno sguardo più attento su questi estrattori, si troverà che sono copie dell’estrattore Hurom di prima generazione. Hanno più o meno gli stessi identici coclea e filtro ma la qualità dei materiali usati e del motore è diversa. Diamo uno sguardo al sistema di estrazione del succo.

estrattore di succo coclea

Come un’estrattore orizzontale è formato da  coclea, filtro e parte principale di spremitura da cui escono succo e polpa. Alcuni di essi hanno in più un cestino rotante con lame di silicone. Gli estrattori verticali di prima generazione usavano una coclea a lama singola (foto a sinistra). I nuovi modelli hanno  coclea a doppia lama che  spinge frutta e verdura meglio in fondo al recipiente di estrazione. I nuovi estrattori Coway hanno filtro, coclea e cestino rotante combinati in un unico pezzo, e frutta e verdura sono lavorati meglio anzichè con recipiente di estrazione e coclea. In Italia possiamo trovare gli estrattori Coway anche come estrattori Essenzia. Gli estrattori di succo verticali vanno bene per  frutta morbida ed una combinazione di verdure a foglia e radici. Questi estrattori possono anche preparare un ottimo latte di mandorla e altri latti vegetali. Gli estrattori con un tappo del blocco di spremitura sono persino meglio per il latte di mandorle,  perchè la miscela può ottenere un sapore più buono e pieno e non esce troppo velocemente come per gli estrattori senza tappo.

Estrattore di succo Sana EUJ-808Le verdure a foglia verde possono dare qualche problema con gli estrattori verticali. Se estrai succo da una grande quantità di foglie verdi e non anche da altre verdure o frutta che potrebbero spingere le foglie giù attraverso il sistema di spremitura, non otterrai una buona resa di succo. Per esempio la terapia Gerson utilizza diversi bicchieri di succhi verdi al giorno ottenuti solo dalle verdure a foglia verde e le nostre prove ci hanno mostrato che, per coloro che dovrebbero bere per motivi di salute più succhi verdi è meglio scegliere la coclea orizzontale o l‘estrattore a doppio albero. estrattore coclea

La dimensione massima di un tubo di alimentazione di estrattori verticali e orizzontali è per ragioni di sicurezza e CE solo 4,5 x 3,5 cm. Solo l‘estrattore a bassa velocità Kuvings ha un tubo di alimentazione più grande. In quanto la compania Kuvings ha sviluppato un nuovo sistema di estrazione succo, i loro estrattori possono avere un tubo di alimentazione della grandezza di una mela come è comune con le centifughe ad alta velocità. Lo svantaggio degli estrattori verticali è che la maggioranza di questi non ha un‘ omogeinizzazione di frutta e verdura come gli estrattori orizzontali. Non sono progettati per fare purè, pappe per bambini o pasta.

 

Estrattori a doppio albero

Un altro tipo di estrattori sono quelli a doppio albero che usano due ingranaggi per spermere frutta e verdura. Sul mercato possiamo trovare tre marchi principali. Angel juicer, Green Power Kempo e Green Star juicer. Sono tutti prodotti in Sud Corea.

Estrattore di succo doppio alber       estrattore di succo Kempo      

Estrarre succo richiede un po‘ più di tempo perchè devi spingere frutta e verdura tra gli ingranaggi ed usare più forza ma il risultato è ottimo. Estrarre succo da foglie verdi è veramente facile e la resa in succo è eccellente. Angel juicer è fatto compleatmente di acciaio inox  e troviamo, dalle ricerche su internet, che Angel ha la miglior resa in termini di succo. Il doppio albero ha tre fasi e nel’ultima la polpa è veramente asciutta. Il filtro e la tramoggia sono fatti in un unico pezzo così non hai troppe parti da pulire. A causa dei costi di produzione elevati, il prezzo finale è molto alto.

estrattore doppio albero                

Il Green Power Kempo e il  Green Star hanno una storia comune perchè all’inizio era una sola fabbrica e due ingegneri. Uno di essi lasciò la ditta, costruì il proprio estrattore e produsse il primo Green Star. Se dai uno sguardo più approfondito al Green Power Kempo ed al Green Star troverai che il Green Star è un fratellastro più grande di Kempo. Entrambi gli estrattori usano parti simili, la manopola di regolazione, Kempo è solo più piccolo. Green Star sta usando magneti negli ingranaggi, pestello ed anche recipiente del succo. I produttori dichiarano che la tecnologia magnetica estrae un succo con più alto contenuto nutrizionale. I magneti creano un campo magnetico mirato che riorganizza le molecole d’acqua in modo che possano aggapparsi a più vitamine preziose, minerali ed altri nutrienti ed estrarli nel tuo succo. Ma, fino ad ora, nessuno è arrivato con alcuna prova scientifica a riguardo, così non sappiamo se si tratta soltanto una tovata di marketing.

Con Kempo e Green Star puoi omogeinizzare i cibi e preparare anche tipi di pasta lunga. Con Angel juicer è disponibile anche un fitro per fare il burro di noci e un filtro a fori larghi, poichè essi sono di acciaio inox, sono costosi.

Motori

I produttori di estrattori a bassa velocità stanno usando due motori, il motore AC e il motore DC. Molti di essi si confondono comparando  estrattori lenti con motore AC ed estrattori lenti con motore DC. Perciò stiamo cercando di trovare informazioni un po’ più interessanti. Il componente principale negli estrattori a lenta velocità si trova nel motore e sembra che il motore AC sia più indicato per gli estrattori di succo. I costosi estrattori a doppio albero usano solo motori AC.

———————AC motor————————- DC motor————–

                                                        AC motore                                                                                                   DC motore

estrattore di succo Sana EUJ-808Il motore AC usato neI Sana, Omega, Hurom e Oscar, estrattori a bassa velocità, sono stati progettati e costruiti per “l’uso domestico”, per offrire la migliore esperienza di estrazione succo e fiducia nel prodotto. I motori AC con queste caratteristiche sono prodotti nelle fabbriche della Sud Corea. Altri estrattori a bassa velocità che usano un differente tipo di motori AC e  i largamente diffusi motori DC sono prodotti da altri costruttori in tutto il mondo, soprattutto Cina.

Ad esempio, il  motore AC 70-80 giri, prodotto per la fabbrica Hurom è stato progettato ed è stato specificamente scelto a tale velocità per i migliori risultati di spremitura. il reparto R&D della Hurom, ha deciso per questa velocità dopo aver trovato che velocità giri/minuto più alte di questo range, influiscono sull azione di taglio di frutta e verdure larghe o dure. Una velocità giri/minuto più bassa di questo range, d’altro canto, infuisce sull’efficienza dell’estrazione del succo. I clienti vogliono estrattori a velocità sempre più bassa, così per incontrare le loro richieste, la seconda generazione di estrattori Hurom e anche Sana hanno un motore AC con 43 giri/minuto.­

I Motori DC sono limitati a funzionare a circa 40 giri a causa di requisiti di coppia per la lenta spremitura. Le configurazioni degli ingranaggi  per far girare un motore DC a 70-80 giri/minuto hanno effetti negativi sulla durata del motore DC. Ad esempio società Coway usa motori DC per  il suo estrattore  Essenzia.

Una bassa velocità giri/minuto in motori DC è ottenuta con il nucleo del motore DC che gira ancora ad alte velocità. Questo è l’indotto del motore DC.

A causa della sua elevata velocità, il calore generato può causare un mancato funzionamento, e questo è comune in un motore DC. La durata limitata dei motori DC avviene a causa di questo.

Starà al consumatore decidere se affermazioni di 10 anni di garanzia per i motori DC negli estrattori a bassa velocità è giustificata o una semplice facciata per vendere.

Garanzia

La garanzia è una cosa molto importante di cui tener conto quando si scelgono un estrattore ed il negozio in cui acquistarlo. Avrete notato che cercando su internet non si trovano estrattori economici con una garanzia superiore ai 2 anni. Altri estrattori, tipicamente più costosi, hanno una garanzia più duratura (5 o addirittura 10 anni sul motore, ad esempio); questo significa che i produttori, o i venditori, hanno una certa sicurezza sulla qualità del prodotto. In generale, il motore deve avere una garanzia sempre più lunga di 2 anni. Secondo alcune informazioni che abbiamo trovato i motori AC possono durare anche oltre 20 anni, quindi è normale che gli estrattori con questo tipo di motore abbiamo una garanzia più lunga. Ricordatevi sempre di considerare anche la durata della garanzia su tutte le altre parti, non solo sul motore. Difficilmente troverete in un estrattore economico una garanzia più lunga di 2 anni su tutte le altre parti (motore escluso), come ad esempio filtro e coclea. Gli estrattori di alta qualità invece, hanno spesso una garanzia di 5 anni su queste parti. Come sempre, quando compriamo qualcosa, dipende da cosa stiamo cercando…prezzi più bassi o più alti, qualità minore o maggiore, garanzia più lunga o meno lunga.

Esucco mantrattori di suali

Ci sono anche pochi estrattori di succo manuali e la differenza principale sta nei materiali usati. Sono buoni per le verdure a foglia verde ma quando cerchi di estrare succo da tuberi e verdure più dure come le carote potrai riscontrare un po’ di difficoltà perchè hai bisogno di usare più forza per girare la manovella. Gli estrattori di acciaio inox durano molto di più che quelli in plastica.

——————————estrattore di succo manuale——————-          

Puoi anche trovare degli spremiagrumi che sono ottimi con ogni tipo di arance e anche melograno. Il vantanggio è che non devi sbucciare arance e melograno ma semplicemente tagliare a metà e schiacciare.

——————————PIX_4722 (640x640)                                  

Così come puoi vedere, anche se non abbiamo menzionato tutti gli estrattori, esiste un‘ offerta veramente grande ed abbiamo tanti estrattori tra cui scegliere.

Abbiamo testato e testeremo estrattori a bassa velocità e condivideremo i notri risultati su questo blog, così che tu possa farti la tua propria opinione su ogni estrattore. Abbiamo comprato gli estrattori testati o li abbiamo presi in prestito da nostri amici che estraggono succo con una frequenza giornaliera.

Per i nostri test abbiamo scelto sette diversi tipi di verdura o frutta. Mele, carote, arance, sedano, spinaci, uva e ananas.

Le mele sono un frutto molto comune e molte ricette lo contengono. Per la nostra esperienza le migliori mele per il succo sono le mele verdi Granny Smith.  Le mele farinose fanno più purea che succo. Le carote sono anche molto comuni nel mondo dei succhi  e sono un ottimo esempio del gruppo verdure dure come radici e tuberi . Le morbide arance sono molto popolari per l’estrazione del succo e rappresentano la frutta morbida insieme all’uva. gli spinaci appartengono alle foglie verdi, e non sempre gli estrattori possono lavorarle con grandi risultati. Il sedano è composto da lunghe fibre vegetali e altrettanto buono per testare. L’ananas può essere problematico perchè è schiumoso e alcuni estrattori possono avere un problema con frutta di questo tipo. La frutta e verdura per estrarre succhi devono essere sempre fresca e croccante.

Abbiamo sempre cercato di comprare ed estrarre succo da verdura e frutta fresca e croccante . Per i nostri test compriamo la stessa frutta e verdura da un unico negozio, per essere sicuri che la qualità è allo stesso livello. Certamente la quantità di succo ottenuta può essere differente  e può variare ogni volta che stiamo estraendo succo, perchè non possiamo assicurare al 100% le stesse condizioni per la frutta e verdura che stiamo comprando. Non siamo grandi amici delle classifiche di comparazione ma faremo un‘ eccezione e pubblicheremo i nostri risultati in termini di resa di succo in una tabella. I risultati saranno aggiornati ogni qualvolta avremo tesato un nuovo estrattore di succo.

 
MELA 1kg CAROTA 1kg ARANCE 1kg SPINACI 400g SEDANO 700g ANANAS 1kg UVA 1kg
ANGEL JUICER 795 ml 700 ml 720 ml 250 ml 565 ml 599 ml 795 ml
SANA EUJ-707 790 ml 540 ml 660 ml 300 ml 475 ml 700 ml 810 ml
SANA EUJ-808 710 ml 465 ml 675 ml 245 ml 460 ml 795 ml 795 ml
HUROM HE 640 ml 455 ml 675 ml 150 ml 480 ml 690 ml 555 ml
KUVINGS B6000 650 ml 460 ml 705 ml 210 ml 515 ml 700 ml 775 ml
ESSENZIA GREEN 600 ml 360 ml 665 ml 150 ml 310 ml 640 ml 670 ml
Panasonic MJ-L500 570 ml 460 ml 680 ml 200 ml 395 ml 680 ml 790 ml
OSCAR DA 1000 699 ml 450 ml 649 ml 210 ml 415 ml 695 ml 775 ml
ESSENZIA 640 ml 353 ml 649 ml 175 ml 450 ml 640 ml 640 ml
GREEN POWER KEMPO 670 ml 395 ml 650 ml 135 ml 480 ml 650 ml 750 ml
SANA EUJ-606 680 ml 430 ml 649 ml 198 ml 390 ml 680 ml 725 ml
MOULINEX INFINITY 635 ml 420 ml 670 ml 65 ml 450 ml 610 ml 645 ml

Tutti i contenuti di questo sito sono protetto da copyright. La copia non autorizzata di uno qualsiasi dei contenuti di questo sito è vietata. Ogni violazione del copyright sarà risolta con un’azione legale.

144 COMMENTI

Buongiorno, sarei all'acquisto dell'estrattore Bosch MESM731M dato che ho trovato una buona offerta, voi che giudizio gli date? Mille grazie
Seller - 03.12.2017
Salve, grazie per il suo commento. Non abbiamo provato questo estrattore. Ovviamente ci basta guardare la descrizione del produttore per capire che si tratta del classico estrattore economico cinese. In teoria dovrebbe avere tutte le parti a contatto con il succo che sono BPA free, e questa è una cosa buona. Molto grave invece è il fatto che non ci sono informazioni sul tipo di motore. Se decidesse di acquistare questo estrattore ci faccia sapere come si è trovato.
Staff estratorredisucchi.it - 06.12.2017
buongiorno, vorrei acquistare un estrattore ma sono indecisa tra il modello della PANASONIC MJ-L500 che avete recensito anche voi e che non mi convince al 100% e il modello Kenwood Estrattore JMP601SI PureJuice. Avete esperienze in merito? grazie. Maria
maria - 23.11.2017
Salve, grazie per il commento. A giudicare dalle foto pensiamo che i due modelli siano molto simili, stessi accessori, stesso sistema di spremitura. La resa di succo sembra essere molto simile, dato che uno dei due lo abbiamo provato le consigliamo quello, il Panasonic. Partendo dalla nostra recensione c'è anche un link per trovarlo in offerta.
Staff estratorredisucchi.it - 25.11.2017
Buongiorno, per fortuna ho trovato il vostro sito per informarmi sugli estrattori coreani e colgo l’occasione per chiedervi un consiglio: desidererei comprare un estrattore coreano per succhi misti di qualsiasi genere di frutta (polposa, matura, morbina e non morbida) e qualsiasi genere di verdura (fibrosa, radici, tuberi, foglie). Il mio budget è 500 - 600 euro, la durata massima dell’impiego dell’estrattore può essere 30 minuti, cioè il tempo necessario per produrre almeno 1 litro - 1 litro e mezzo al giorno. Desidero la qualità nel materiale, tutto in acciaio, materiale chirurgico, coclea in ultem e BPA free. Non sono interessata ad utilizzare il mio estrattorenper sorbetto, frullati, omogenizzati, latte e frutta secca. Mi piacerebbe avere un vostro consiglio e vi ringrazio tanto.
Valy - 18.11.2017
Salve, grazie per il commento. In commercio non esiste alcun estrattore in acciaio che costi tra i 500 e i 600 euro. Deve fare una scelta ed optare per un compromesso. O sacrifica il budget e sceglie l’unico estrattore completamente in acciaio, l’Angel, oppure acquista un estrattore coreano di alta qualità, a coclea singola. Quì c’è l’imbarazzo della scelta: Omega, Hurom, Kuvings, Sana. Qualora desiderasse usare molte verdure le consigliamo un estrattore orizzontale, al momento quello che ci ha dato maggiori soddisfazioni durante l’utilizzo è il Sana 707. Qualunque estrattore sceglierà tenga presente che la frutta molto polposa non è adatta all’estrattore: banane, avocado, cachi e frutti simili creano più una purea che un succo. Restiamo a disposizione per altre informazioni.
Staff estratorredisucchi.it - 25.11.2017
Salve, vorrei acquistare per la prima volta, un'estrattore e tra quelli che ho individuato, vorrei chiedervi, quale potreebe essere il migliore: Imetec Succovivo PRO 1000 Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Bosch MESM731M Vi ringrazio anticipatamente!
Luca - 19.10.2017
Salve, grazie per il commento. La nostra sacelta ricadrebbe sicuramente sul Panasonic, lo abbiamo provato e pensiamo che il rapporto qualità prezzo sia di tutto rispetto. Se non lo ha già fatto, le consigliamo di leggere la nostra recensione.
Staff estratorredisucchi.it - 24.10.2017
Salve, vorrei acquistare un estrattore prevalentemente per avere estratti di frutta e verdura e latti vegetali. Purtroppo il mio budget è limitato ed ero interessata al Kenwood jmp601si pure juice. Voi cosa ne pensate? Grazie per l'aiuto
Anna - 12.10.2017
Salve, grazie per il commento. Non abbiamo provato l'estrattore in questione, tuttavia se il suo budget è limitato possiamo suggerirle un estrattore che abbiamo provato e che ci ha fatto una buona impressione (sempre tarando la nostra opinione su quella fascia di prezzo). Le consigliamo di controllare la recensione dell'estrattore PANASONIC MJ-L500, la trova qui sul blog nella sezione recensioni.
Staff estratorredisucchi.it - 16.10.2017
buon pomeriggio, sono indeciso tra questi 2prodotti greenis neo e top wave mod.es40 chiedo se sono entrambi validi, se sono delle "cinesate"(avendo un costo intorno alle 200 euro) e se le 40 euro in più del top wave fanno la differenza oppure prendendo il greenis vado parimenti tranquillo senza rimpianti. Preparazione giornaliera di succhi di frutta in primis e anche al'occorrenza di verdure per 2- 3 persone. Se ambedue sono da scartare , consigliatemi un buon estrattore di costo non altissimo sempre con motore ac , materiali di ultima generazione e buon servizio post-vendita. grazie angelo
angelo - 07.10.2017
Pensiamo che tra i due non ci sia alcuna differenza, sono entrambi copie cinesi del primo modello Hurom HU100. Del resto, a quel prezzo non si può pensare di ricevere nulla di più. L'unico consiglio che possiamo darle è di comprare in un negoizo che sia fornito di tutti i ricambi e che sia specializzato in estrattori. Se vuole risparmiare qualcosa, anzichè prendere una copia cinese, prenda un modello che non sia l'utlimo uscito in commercio, vanno benissimo gli Omega VRT.
Staff estratorredisucchi.it - 09.10.2017
buonasera, ho individuato l'estrattore greenis neo con materiali in ultem e tritan bpa free ma ciò che mi ha colpito è stata la garanzia del motore ac di ben 10 anni ad un prezzo poco al di sotto dei duecento euro. Che ve ne sembra? Se si rivela il solito apparecchio cinese senza grosse pretese, potreste cortesemente orientarmi su qualche modello sempre con motore ac e materiali sicuri che faccia succhi di frutta (e anche verdura) in modo decente senza spendere cifre esorbitanti. in attesa ringrazio cordialmente giusy
giuseppina - 06.10.2017
Cerchi di capire se il negozio in questione ha effettivamente tutte le parti di ricambio. Se non hanno i ricambi possono offrirle anche 20 anni di garanzia, ma poi non sarebbero in grado di tener fede all'impegno preso. Se dobbiamo parlare di qualche modello specifico sarebbe utile conoscere qual'è il suo budget. Tendenzialmente se non vuole spendere una cifra vicina ai 400€ può orientarsi o su un estrattore orizzontale di qualità (ad esempio il Vidia Juicer) o su un verticale che non sia l'ultimo modello (ad esempio gli Omega VRT). La cosa importante, per escludere che la garanzia sia vera e non un mero strumento di marketing, è verificare che il negozio presso cui farà l'acquisto sia effettivamente rifornito di tutti i ricambi.
Staff estratorredisucchi.it - 09.10.2017
Necessito di un estrattore compatto per il camper per produrre circa un litro al giorno durante il periodo estivo. Conoscete il Micro juicers della philips? avete avuto qualche recensione? Ora sto utilizzando il sana orizzontale, con il quale non ho alcun problema e la resa è ottima ma sarebbe difficilmente gestibile negli spazi ristretti del caravan. Grazie laura
Laura ciusani - 26.08.2017
Grazie per il commento. Non abbiamo testato il Micro Juicer della Philips, tuttavia capita l'esigenza e visti i costi le suggeriamo il Panasonic MJ-L500, è piccolo e veticale, credo possa fare al caso vostro. Le suggerisiamo questo perchè lo abbiamo provato, può leggere la nostra recensione al seguente link: http://www.estrattoredisucchi.it/recensioni/panasonic-mj-l500/
Staff estratorredisucchi.it - 28.08.2017
Buonasera vorrei acquistare in estrattore Angel juicer per poter produrre succhi di frutta da conservare avendo un' azienda agricola e ina ricca produzione di pesche albicocche e pere. Quanta autonomia di lavoro ha questa macchina e quanti chili di frutta può lavorare in in'ora? Mi hanno consigliato il modello 5500 per la mancanza della scheda che può creare problemi per un tempo prolungato di lavoro. Grazie
Ilaria - 26.08.2017
Salve, grazie per il suo commento. L'estrattore Angel, come tutti gli altri estrattori domestici, viene venduto con la raccomandazione di eseguire cicli di lavoro di 30 minuti saeguiti da qualche minuti di pausa che consente al motore di raffreddarsi. Abbiamo provato a mettere sotto stress il motore ma sinceramente dopo un'ora di utilizzo continuativo la base del motore era già molto calda, crediamo che un utilizzo continuativo per lungo tempo possa danneggiare il prodotto. Un'altra questione molto importante è la frutta che vuole utilizzare. Pesche, pere e albicocce essendo molto polpose sono poco adatte agli estrattori a doppio albero. Sono tipologie di frutta che creano qualche problema anche quando sono ancora dure, figuriamoci se si volessero utilizzare quando sono un pochino mature (per poter avere magari un sapore più dolce). Se vuole estrarre molto succo da una grande quantità di questi tipi di frutta le consigliamo un estrattore verticale per uso commerciale, hanno un motore che può lavorare in maniera continuativa anche 24 ore. Ne conosciamo due, uno marchiato Sana e uno Kuvings. Ci contatti se ha bisogno di ulteriori informazioni.
Staff estratorredisucchi.it - 28.08.2017
Salve. Vorrei acquistare un estrattore Green Star Elite 5000 o Pro. Perché ne parlate ma non è stato testato né compare nella classifica? Mi sono orientata su questo anziché su Angel perché, oltre ai succhi, necessito di fare omogenizzati e creme varie. Potete dirmi se con i modelli di mio interesse i succhi entrano in contatto con plastiche o materiali potenzialmente nocivi? Vi ringrazio in anticipo.
Gio' - 19.08.2017
Grazie per il suo commento. Non abbiamo ancora avuto la possibilità di testare il Green Star Elite, non ci è stato inviato da nessuno e ovviamente non facciamo articoli su prodotti non testati in prima persona. Angel ha tutte le parti in acciaio inossidabile, Green Star Elite no, ci sono delle parti in materiale plastico con le quali il succo entra ovviamente in contatto. In ogni caso ci sono materiali plastici di altissia qualità sul mercato, data la qualità del prodotto crediamo che Green Star Elite da questo punto di vista sia acquistabile tranquillamente.
Staff estratorredisucchi.it - 23.08.2017
Buongiorno, potreste fare una classifica di quelli che per voi sono i migliori estrattori che abbiano anche il disco cieco per i sorbetti? In commercio ce ne sono molti. Mi sembra di capire che Hurom 700 sia uno dei migliori con queste caratteristiche. Purtroppo però non me lo posso permettere. Ho visto Rgv, Panasonic che hanno anche il disco cieco, ma non avendoli provati non saprei definire il migliore. Altri due aspetti importanti che mi piacerebbe avere sono il giro antiorario della coclea, e una bassa velocità per preservare le caratteristiche vitaminiche. Una vostra comparazione e suggerimento mi sarebbero di grande aiuto. Grazie
Amina - 25.06.2017
Grazie per il suo commento. In che maniera ha intenzione di usare il suo estrattore? Preparerà più succhi o più sorbetti? Per quale ragione è importante la rotazione in senso contrario? La perdita di vitamine e minerali è causata dal calore e dal processo di ossidazione, fattore intrambi trascurabili per tutti gli estrattori lenti, detti anche, per l'appunto, estrattori a freddo. Gli estrattori verticali lavorano ad una velicità di circa 40 RPM, quelli orizzontali a circa 70 RPM. Sono entrambe velocità di lavoro eccellenti per garantire un'ottimo risultato, il numero di giri è ormai diventato uno strumento di marketing più che un vero parametro di valutazione dell'estrattore. Si preoccupi di acqusitare un'estrattore di qualità, non se ne pentirà. Viceversa, comprando un estrattore pubblicizzato con lo slogan "37 RPM" ma realizzato con materiali di dubbia qualità e con pezzi di ricambio introvabili, rischia di pentirsene molto presto. Circa la classifica, è già presente nel nostro sito in forma tabellare, non è riuscito a trovarla?
Staff estratorredisucchi.it - 26.06.2017
Salve, avete informazioni sul modello bosch MESM731M? Non trovo recensioni in giro. Lo avete provato? Lo consigliereste? Grazie
Cesare - 22.06.2017
Non abbiamo mai provato questo estrattore, tuttavia ci sembra chiaro che si tratta dell'ennesima copia economica dei primi estrattori verticali, questa volta realizzata dalla Bosch. L'abbiamo trovato in un negozio elettronico tedesco con un prezzo inferiore ai 210€. Non c'è alcuna foto della coclea quindi circa la tecnologia di spremitura non sappiamo dirle nulla.
Staff estratorredisucchi.it - 23.06.2017
Sconsiglio vivamente à' estrattore Greenis perchè la garanzia non c'è anche se viene detto di si. Ho comprato questo estrattore 2 anni fa al prezzo di 300 euro e quando il motore mi ha dato dei problemi l'azienda se ne è semplicemente lavata le mani ( ho scritto più volte e neppure si firmano, azienda fantasma!) e ora non trovo un tecnico nè loro ne hanno uno neppure a pagamento. Sconsigliato vivamente!!!
Elisa - 21.06.2017
Salve, vorrei acquistare un estrattore e mi chiedevo quale potreste consigliare in questo momento (ovviamente dai vostri consigli vorrei acquistare su siti con assistenza in italia, io sto guardando capsica.it e eujuicers.it, non so se ce ne sono altri dove magari in questo momento c'è qualche offerta particolare) ad una cifra massima di 450 euro. vorrei usarlo anche per foglie e tuberi, e se fosse possibile anche per fare creme di semi oleosi. è fondamentale che sia a 43 giri? non so se prenderlo verticale o orizzontale, credo dipenda dall'uso che ne voglio fare e dal prezzo. per me è indifferente, basta che risponda alle mie esigenze. grazie alessia
alessia diamanti - 17.06.2017
Grazie per il commento. Entrambe le aziende che ha citato hanno un centro di assistenza italiano e stando a quanto ci risulta hanno entrambe un servizio vendita affidabile e veloce. In aggiunta, Eujuicers.it è il distributore ufficiale dei marchi Sana e Vidia in Italia. Nella fascia di prezzo tra i 350€ e i 450€ si trovano parecchi estrattori coreani di qualità. I semi oleosi sono un problema comunque, ci si può estrarre l'olio con una pressa (acquistabile separatamente per estrattori orizzontali). Ci viene il dubbio che Lei non stia dicendo semi oleosi (semi di lino, sesamo, girasole, zucca) ma in realtà, parlando di creme, non intenda la frutta secca (noci, mandorle, arachidi etc). Se è così, le confermiamo che con un buon estrattore orizzontale può fare anche la crema di frutta secca, usando il filtro senza fori. Visto che ci parla di verdura a foglia noi le consigliamo caldamente un buon estrattore orizzontale, e circa il numero di giri le confermo che il fatto che siano 43 non è assolutamente importante. Tra 80 e 43 RPM non ci sono differenze in termini di riscaldamento ne di ossidazione. Grazie per aver consultato il nostro sito, siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Staff estratorredisucchi.it - 19.06.2017
Salve Complimenti per il vs lavoro Sto valutando l'acquisto di un vivo smart Lo ho trovato on line a 225 euro Non riesco a trovare delle recensioni e vorrei un vs parere e una recensione Grazie
Andrea - 11.06.2017
Grazie per il suo commento. Non abbiamo testato l'estrattore Vivo Smart ma ci sembra del tutto evidente che si tratti di una delle tance copie cinesi del primo Hurom. Questo è il motivo per cui il prezzo è così basso, anzi, probabilmente per un estrattore del genere non si tratta nemmeno di un prezzo così conveniente. La vera domanda è: qual'è la qualità dei materiali utilizzati? Qual'è la qualità che lei sta cercando in un estrattore?
Staff estratorredisucchi.it - 13.06.2017
Sì certo l ho trovato su Amazon.de è di giri superiori agli hurom di seconda e terza generazione....ma il prezzo era allettante!
lori - 04.06.2017
Il prezzo è basso perchè si tratta di un modello vecchio che non è più in produzione, quindi i venditori vogliono svuotare le scorte. La qualità in se è buona, ma credo si debba pensare anche al servizio post vendita. Dovesse aver bisogno di assistenza in garanzia a chi si rivolgerebbe? Ad un negozio tedesco? E circa le parti di ricambio, sono disponibili al momento? Se si, per quanto ancora?
Staff estratorredisucchi.it - 06.06.2017
Salve ho trovato un buon prezzo per un estrattore hurom hc series...ma non trovo da nessuna parte le sue caratteristiche materiali ed informazioni del genere....come mai?sarà forse un vecchio modello ormai fuori commercio??grazie
lori - 01.06.2017
Salve, sarebbe così gentile da fornirci il link a cui a trovato questo prodotto? In questo modo potremmo rassicurarla con precisione circa il prodotto specifico. In ogni caso la serie HC è la prima generazione della Hurom, tutti i materiali dovrebbero comunque essere Made In Korea e BPA free. Attendiamo un suo riscontro con il link per poterle fornire maggiori informazioni.
Staff estratorredisucchi.it - 02.06.2017
Salve dovendo prendere un estrattore vorrei optare per qualcosa di coreano...ma il più conveniente di questo genere quale sarebbe?ero orientata su grizzii Big mouth visto dicono che coclea e filtri sono in ultem e le brocche in tritan in più danno 10 anni di garanzia sul motore 2 sui componenti e assistenza a Roma. ma leggendo ciò che dite voi mi ha distorto da questa idea....e magari salgo di budget per qualcosa di non cinese!grazieeee
lori - 30.05.2017
Grazie per il commento. Se vuole acquistare un estrattore coreano non può aspettarsi un prezzo inferiore ai 300€. Non abbiamo testato il modello Grezzii da lei mensionato ma da ciò che possiamo osservare dobbiamo ammettere che ha un prezzo. Dubitiamo fortemente che in questo estrattore sia presente il Tritan, difficilmente lo si trova su prodotti così economici. Altro aspetto da non sottovalutare è la qualità del motore. Qual'è il suo limite di spesa? Che tipo di succhi vuol preparare più frequentemente? Frutta? Verdura? Misti? E' orientato solo su estrattori verticali o valuterebbe anche un orizzontale?
Staff estratorredisucchi.it - 01.06.2017
Salve, dovrei acquistare per un bar, cosa mi consigliate? Grazie
Maurizio - 29.05.2017
Grazie per il suo commento. Tutto dipende dal quantitativo di succo che pensa di dover preparare. Se dovrà preparare solo qualche bicchiere al giorno può andar bene anche un estrattore domestico, se invece dovrà preparare alcuni litri di succo al giorno la questione cambia, potrebbe servirle un estrattore commerciale. Ci faccia sapere.
Staff estratorredisucchi.it - 30.05.2017
Salve, ho intenzione di acquistare un nuovo estrattore.vorrei sapere le differenze tra hurom haa e sana euj 808. Del top wave big ne sapete qualcosa?
franco - 19.03.2017
Grazie per il suo commento. Entrambi gli estrattori di cui ci chiede sono realizzati in Corea, buona qualità, entrambi usano una coclea a doppio taglio. Hurom HAA è l'ultima generazione, l'ultimo uscito in casa Hurom mentre il Sana EUJ-808 è paragonabile allo Hurom precedente. L'ultimo Hurom ci sembra abbia prezzi esageratamente alti, per non parlare del costo delle parti di ricambio. Il risultato in termini di spremitura è molto simile, quindi la spesa da affrontare per l'ultimo hurom non ci sembra giustificata. Non abbiamo provato il Topwave, quindi non sappiamo dirle nulla a parte il fatto che è un prodotto realizzato in Cina.
Staff estratorredisucchi.it - 22.03.2017
Buongiorno, siete fenomenali, mi è venuto il mal di testa per quanti sforzi mentali ho fato a trovare il slow juice perfetto, e finalmente ho trovato il vostro sito, ho letto i vostri consigli e ho le idee molto più chiare di prima. Grazie. Ma non ho trovato nulla sul marchio Tribest, cosa ne pensate? Grazie
geanina - 07.02.2017
Grazie per il commento. Abbiamo Testato anche un estrattore Tribest, il Solo Star. E' un estrattore appartenente allo stesso marchio, trova la recensione nel nostro blog. Contiamo di testare anche il Green Star Elite nel corso di qeusto anno. Non so se lo sa, può essere considerato come il fratello più grande ma più giovane del Green Power Kempo, estrattore inventato da una coppia di ingegneri che si sono poi divisi generando i due marchi distinti. Green Power è stato il primo, Green Star il secondo.
Staff estratorredisucchi.it - 08.02.2017
buonasera e grazie per questo bellissimo sito.... ho imparato tanto sugli estrattori. Vorrei cortesemente chiedere se conoscete e avete già testato il nuovo estrattore a doppio albero Omega Dual Gear.... visto che costa molto meno di quelli orizzontali a doppio albero, mi domandavo quali fossero le differenze. Ultima cosa sempre riguardo gli estrattori verticali: vedo sempre video ed esempi di estrazione di frutti singoli con queste macchine, ma miscelando piu frutti e verdure si ha un buon risultato? (mentre quelli verticali si vede la miscelazione nella vasca dopo l'estrazione e prima che il succo venga versato) grazie in anticpipo !
katia - 31.01.2017
Grazie per il commento. Non abbiamo ancora testato Omega Dual Gear ma dalle foto che vediamo, nel sistema di spremitura, sembra essere molto simile al Green Power Kempo. Omega Dual Gear non ha il filtro cieco per l'omogenizzazione, questo è comunque un peccato perchè gli estrattori orizzontali solitamente hanno tra i loro vantaggi proprio la versatilità (poter preparare anche altre cose oltre i succhi). Miscelare frutta e verdura differenti è normale in qualunque estrattore di qualità, indipendentemente dal tappo. Suggeriamo di inserire prima la frutta più morbida e poi le verdure. Vanno trattate alle fine le cose più fibrose, in questo modo il filtro resterà più pulito. Per grandi quantità da estrarre le suggeriamo di inserire ogni tanto qualcosa di molto fibroso (a desempio un pezzo di carota) per ripulire il filtro.
Staff estratorredisucchi.it - 01.02.2017
Dimenticavo di chiederle il modello hurom "equivalente " al sana 707 (orizzontale) è il serie DT? Grazie
Marica - 31.01.2017
Hurom DT è l'equivalente del Vidia SJ002. Sono prodotti entrambi negli stessi stabilimenti, sono entrambi prodotti di qualità. Hanno un design differente ma sono entrambi estrattori orizzontali a coclea singola con regolatore di pressione. Sana EUJ-707 è differente, non ha questo regolatore di pressione (che comunque è una parte in più da pulire e da gestire), ha un filtro per i succhi in più ed acecssori migliori (contenitori in vetro e acciaio inossidabile).
Staff estratorredisucchi.it - 01.02.2017
Buongiorno, vorrei acquistare un estrattore per frutta e verdura e sono indecisa tra l'estrattore sana euj 707 e 808(verticale o orizzontale ). Se ho capito bene le differenza è relativa alla circostanza che il secondo si comporta meglio con le verdure (ma anche zucchine spinaci sedano?) Può specificare il tipo di verdura che può essere adoperata? E la frutta? Entambe lavorano bene con frutti come la pera, la prugna, la pesca? Il sito menziona solo i frutti piccoli e le mele...quindi quello orizzontale avrebbe solp qualcosa in piu rispetto a quello verticale, ma nulla di meno?, inoltre mi conferma che in entrambi i casi la frutta va inserita a pezzi? E questi devonp essere molto piccoli? Grazie mille.
Marica - 31.01.2017
Grazie per il suo commento. In generale gli estrattori verticali (Sana EUJ-808) lavorano meglio con la frutta mentre quelli orizzontali (Sana EUJ-707) sono raccomandabili se si usano molte verdure a foglia e radici, comprese zucchine, spinaci e sedano. In ogni caso sono entrambi prodotti di qualità, tagliando frutta e verdura a pezzi non avrà problemi con nessuno dei due. L'importante è usare sempre frutta e verdura freschi, non troppo maturi, e non troppo polposi. Può usare anche pera, prugna, pesca, finocchio, zucca, barbabietole, papaia e mango ma presti sempre attenzione ai noccioli e ai semi duri che potrebbero danneggiare l'estrattore, se inseriti. Alcuni tipi di frutta generano una purea più che un succo, ad esempio banana e avocado, in questi casi non ha senso cercare un estrattore di qualità ma bisogna invece capire quali sono gli ingredienti giusti.
Staff estratorredisucchi.it - 01.02.2017
Salve,vorrei il vostro parere per IMETEC SUCCO VIVO,mi interassano i 3 filtri in dotazione,il mio budjet e 200 euro,grazie
natalia - 17.01.2017
Salve, grazie per il commento. Ci spiace ma ciò che risalta subito all'occhio è la grossa limitazione nei tempi di operatività, soli 15 minuti di lavoro continuativo o il motore rischia di rovinarsi. Crediamo sia un modo di mettere le mani avanti essendo consapevoli che il motore non è di qualità. Onestamente non compreremmo questo estrattore. E' un estrattore economico che non può garantire buoni standard di lavoro, inoltre non troviamo nessuan certificazione circa i materiali utilizzati nella costruzione dell'estrattore stesso. Ci preme anche porle una domanda, ha senso spendere 200€ per un estrattore che non le durerà a lungo? Quando questo si sarà rotto, di riflesso, vorrà comprarne uno di qualità, spendendo circa 400€. La spesa totale nel giro di pochi mesi sarebbe superiore, faccia lei i suoi conti. Saluti.
Staff estratorredisucchi.it - 23.01.2017
Salve e complimenti per la precisione di informazioni con cui realizzate questo blog. Ho deciso di comprarmi il mio primo estrattore e in questi giorni mi sono fatta "una cultura" su internet, però alla fine non sono molto sicura. Vorrei bere almeno un estratto al giorno di frutta e verdure ( sia foglie che radici) e sono disposta a tagliuzzarle con un coltello di ceramica per non appesantire troppo la macchina. Il mio budget è intorno ai 200 € (purtroppo non posso permettermi di arrivare ai 320€, per un Sana) ed essendo il mio primo estrattore vorrei prendere un pò di dimestichezza con la macchina e con gli estratti prima di fare una spesa troppo onerosa. Ero indecisa tra Imetec succo vivo Sj-1000(motore ac), Panasonic mj-l500(motore dc), Rgv artic muscle (motore ac), Grezzi bigmouth (motore ac), e il Greenis neo, ma leggendo il vostro blog noto che tutti gli estrattori di fascia media sono copie cinesi, non spesso garantite in qualità del prodotto ed efficienza. Quindi l'unico possibile sembra essere il Vivo smart. Potete aiutarmi e consigliare un estrattore fascia media abbastanza valido? grazie Ilaria
Ilaria baroncelli - 17.01.2017
Salve, grazie per il commento. Imetec succo vivo Sj-1000 ha un motore molto limitato. Il produttore raccomanda cicli di lavoro di 15 minuti. Personalmente abbiamo testato il Panasonic mj-l500 e possiamo dire che per la facilità di utilizzo è buono. Se cerca un prodotto Coreano, di qualità, in una fascia di prezzo non troppo alta, possiamo segnalare Omega VRT352F che al momento è in offerta su eujuiers.it (non conosciamo la durata dell'offerta ma nel momento in cui scriviamo è attiva). Non abbiamo provato Rgv artic muscle, Grezzi bigmouth e Greenis neo quindi non ci sbilanciamo sulla qualità di questi prodotti.
Staff estratorredisucchi.it - 30.01.2017
Buongiorno, vorrei acquistare il mio primo estrattore verticale per estrarre principalmente frutta. Su healthycook ho trovato un ottimo prezzo per il vivo big molto con motore AC.volevo conoscere la vostra opinione. È' di produzione cinese o coreana?
Claudia - 15.01.2017
Salve, grazie per il suo commento. La produzione è cinese, ci sono solo 2 anni di garanzia sulle parti, il motore non è menzionato. Nel blocco di spremitura non c'è il tappo, il che riconduce questo estrattore ad un'ennesima copia cinese del primo Hurom, modello HU100.
Staff estratorredisucchi.it - 16.01.2017
Buongiorno, ho letto il vostro articolo con grande interesse e curiosità! Vorrei acquistare il mio primo estrattore e vorrei qualche consiglio. Da quello che ho letto anche nei commenti e nelle vostre risposte, ci sono estrattori che sono adatti anche per latte vegetale, sorbetti, omogeneizzati e burri vegetali. Già che lo voglio acquistare ne vorrei uno adatto a fare anche questo tipo di preparazioni oltre che succhi di frutta e verdura. Non saprei davvero quale scegliere, mi sono documentata un pó sui prodotti Hurom, da recensioni su diversi siti mi sembrano essere i migliori, ma mi chiedo se siano adatti per l'utilizzo che ne vorrei fare. Vorrei un prodotto di alta qualità e che duri nel tempo. Avete qualche suggerimento per il mio acquisto?
Cristina - 12.01.2017
Grazie per il suo commento. Da quello che dice di voler fare con l'estrattore ci sembra chiaro che per lei la soluzione migliore è un estrattore orizzontale. Gli estrattori verticali non sono adatti alla preparazione di omogenizzati e burri vegetali. Tra tutti gli estrattori orizzontali che abbiamo provato le possiamo raccomandare il Sana EUJ-707, tra quelli di alta qualità è quello che ha una fornitura di accessori migliori. I prodotti Sana sono realizzati in Corea negli stessi stabilimenti di Hurom e Omega, e rimarcati in seguito con il nome Sana.
Staff estratorredisucchi.it - 16.01.2017
Ciao, vorrei comprare il mio primo estrattore (avrei optato per un Sana) e sono molto indecisa tra verticale e orizzontale. Vorrei fare prevalentemente succhi misti e succhi di verdura, oltre che latte vegetale. Non mi interessano molto i succhi di sola frutta. Vorrei un succo limpido e poco fibroso, visto che ultimamente ho problemi con le fibre. A dire il vero sarei più orientata per un estrattore verticale perché ho letto che i succhi vengono meno polposi, ma ho paura che non abbiamo una resa abbastanza buona con le verdure. Ad esempio, come si comporterebbe un estrattore verticale con un succo di finocchio, zenero e poca mela? Ci sono accorgimenti per cui anche i verticali possano avere una buona resa anche con le radici e le verdure fibrose? In particolare, il Sana juicer euj-808 potrebbe essere una buona scelta per lr mie esigenze? Grazie mille!
Caterina - 18.12.2016
Grazie per il suo commento. Si, il Sana EUJ-808 è una buona soluzione. Produce latte vegetale più facilmente di un estrattore orizzontale. Un minimo di fibra nel succo ci sarà sempre, questo vale per tutti gli estrattori a coclea singola, ma per un uso domestico è comunque un prodotto adatto e di qualità. LA cosa importante, oltre la scelta del prodotto, è di usare sempre frutta e verdura freschi. Per le mele, è importante anche il tipo, utilizzi le Granny Smith poco mature, le altre si sfarinano. Se ha particolari problemi potrebbe ripassare il succo con un colino da cucina ma non credo sia necessario. Può combinare frutta e verdura senza problemi. Le raccomandiamo questo estrattore, è fatto in Corea con materiali di qualità. Scelga un negozio che offre una buona garanzia, un centro assistenza e che sia munito di pezzi di ricambio.
Staff estratorredisucchi.it - 20.12.2016
Buongiorno, ringraziandovi per l'interessantissima recensione vi chiederei di darmi più informazioni sull'estrattore Petra... lo trovo interessantissimo come prezzo e volevo capire se potesse essere una buona scelta. Grazie mille
Rod - 11.12.2016
Grazie per il suo commento. Non abbiamo testato l'estrattore di cui ci chiede, tuttavia abbiamo fatto delle ricerce su internet. Il proprietario del marchio è in Germania, il prodotto in Italia è venduto solo su Amazon. Il prezzo è l'unica cosa interessante. E' un prodotto cinese e non ci aspettiamo sia fatto con materiali di qualità, d'altra parte a quel prezzo cosa potremmo aspettarci? Il motore è un motore DC, la soluzione più economica. I motori AC sono assolutamente più robusti e prestanti, ma ovviamente sono più costosi. Nel manuale c'è scritto quanto segue: "Non lasciare l'apparecchio acceso costantemente per oltre 10 minuti. Dopo 10 minuti, spengere l'apparecchio e farlo raffreddare per 20-30 minuti prima di riaccenderlo. L'apparecchio si arresta automaticamente dopo 20 minuti di funzionamento continuo. Prima di accendere nuovamente l'apparecchio farlo raffreddare per 20-30 minuti." Che cosa significano queste raccomandazioni così cautelative? 20-30 minuti di pausa dopo 10 minuti di utilizzo? Concludendo ci sembra più un giocattolo per bambini che un estrattore di succo.
Staff estratorredisucchi.it - 13.12.2016
Ho seguito il vostro consiglio e ho acquistato il sana eu-707, che da' ottimi risultati con le verdure a foglia. Vorrei sapere se esiste qualche differenza nella qualità del succo e nella resa tra un estrattore e uno spremiagrumi, con particolare attenzione al melograno! Grazie
Laura - 29.11.2016
Grazie per il suo commento. Si, c'è una differenza. Il sana 707 estrae più fibre da tutte le parti del melograno, il sapore ed il colore saranno leggermente diversi. Lo spremiagrumi è fatto per non spremere la parte bianca, l'estrattore spreme tutto. In generale questo avviene anche con gli agrumi, non a caso lo spremiagrumi è fatto proprio per agrumi e melograno, evita di spremere la parte bianca. Tutto quì.
Staff estratorredisucchi.it - 30.11.2016
Desideravo cortesemente avere un vostro consiglio sugli estrattori: BIOCHEF AXIS, E jucepresso siquri fiber control .Grazie
Giovanni - 27.11.2016
Salve, personalmente non compreremmo nessuno di questi estrattori. Biochef Axis è una copia cinese a basso costo di un ottimo estrattore orizzontale, l'Oscar, in alcuni casi rimarchiato Vidia. Juicepresso usa un motore DC ed un sistema di spremitura 3in1, non gradiamo nessuna di queste due caratteristiche per motivi di qualità e di praticità. Al momento stiamo testando Essenzia Greeen che è equivalente, quindi presto le sapremo dire di più, anzi, pubblicheremo la recensione sul blog. Per ora abbiamo già visto la prima stranezza, il prodotto è Made In Korea, ma aprendolo abbiamo notato che il motore è cinese, ci sembra una cosa poco chiara.
Staff estratorredisucchi.it - 30.11.2016
Buongiorno, vorrei comprare un estrattore e ho visto che è in offerta (270€ tra sconto attuale e codice sconto trovato in rete) il juicepresso fiber control di Siquri. Ho letto la vostra recensione sul vecchio modello di Essenzia (il loro primo se non erro) e non ne sembravate entusiasti. Il modello citato sembra non essere più cinese ma coreano, certificato BPA Free e con garanzia di 10 anni sul motore e 2 sui componenti. Avete avuto modo di testare modelli successivi, se non proprio questo ultimo? Cosa ne pensate a riguardo? Grazie mille!
Marta - 17.11.2016
Grazie per il suo commento. Ha ragione, quando lo abbiamo testato il nostro parere a riguardo non è stato positivo. Non crediamo che il sistema di spremitura 3in1 sia una buona soluzione. Con i nuovi modelli è cambiato il design ma quel sistema di spremitura è sempre lo stesso. Ad eccezione del sistema di controllo delle fibre non ci sono novità introdotte nell'ultimo modello. Non lo abbiamo testato, quindi non sappiamo dirle altro.
Staff estratorredisucchi.it - 17.11.2016
buongiorno e complimenti per le recensioni. avrei la necessità di un consiglio per la scelta, siamo una famiglia di 3 persone amiamo frutta , verdura e sana alimentazione. abbiamo un budget di 3/400 euro ma se una macchina li merita arriviamo anche a 500. quale o quali estrattori ci consiglierebbe? grazie mille
alberto - 14.11.2016
Grazie per il vostro commento. Preferite estrarre più frutta, più verdura o succhi misti? Tutto dipende dalla risposta a questa domanda. Se preferite la frutta potete optare per un estrattore verticale, altrimenti la scelta migliore crediamo sia un buon estrattore orizzontale a coclea singola. Gli orizzontali inoltre sono più versatili (sorbetti, omogenizzati, burro di noci e arachidi, latti vegetali) e più semplici da pulire.
Staff estratorredisucchi.it - 15.11.2016
Salve! Vorrei cortesemente sapere se avete testato l'Estraggo pro; sono indirizzata tra questo ed Angel Juicer 8500 nonostante il prezzo. Grazie ermelinda
Ermelinda - 13.11.2016
No, non abbiamo testato l'estrattore Estraggo Pro. Ha un sistema di spremitura simile al Kuvings Whole Slow Juicer B6000. Segnaliamo che non siamo sicuri che Estraggo sia un prodotto coreano, potrebbe trattarsi di un prodotto cinese a basso costo ma affiancato ad un'ottima azione di marketing. Siamo abbastanza perplessi dei due estrattori tra i quali è indeciso, sono due prodotti appartenenti a categorie completamente diverse. Angel ha sicuramente un resa migliore, tuttavia esistono prodotti con una qualità migliore dell'Estraggo ma che hanno un prezzo decisamente più abbordabile rispetto ad Angel, pur non avendo ovviamente le sue caratteristiche professionali.
Staff estratorredisucchi.it - 15.11.2016
Buonasera, vorrei avere un vostro giudizio tecnico sugli estrattori CLASSE Italy, in particolare su VIVO big mouth e VIVO Smart. Grazie mille. Sabrina
Sabrina - 09.11.2016
Grazie per il suo commento. Vivo smart juicer è una copia di Hurom HU400 ma con una coclea a doppio taglio. VIVO Big mouth ha il sistema di spremitura del Kuvings BIG MOUTH ma con una forma molto strana. Sicuramente si tratta di prodotti cinesi in quanto la Kuvings ha brevettato la forma del suo sistema di immissione. Non abbiamo testato questi estrattori e non conosciamo la qualità dei materiali utilizzati. Una cosa positiva è che questo marchio ha un centro di assistenza in Italia. Crediamo che un prezzo giusto per questi estrattori dovrebbe essere circa 200€, non di più.
Staff estratorredisucchi.it - 10.11.2016
Buongiorno, mi hanno parlato bene dell'estrattore SJW400 della CASO. Si tratta di una marca tedesca. Mi domandavo se avete avuto esperienza con questo estrattore. Grazie, Patrizia
Patrizia - 23.10.2016
Grazie per il suo commento. L'estrattore SJW400 è un estrattore fatto in Cina per conto di un'azienda tedesca. Non lo abbiamo ancora testato. Non abbiamo trovato nessuna informazione circa i materiali utilizzati quindi non si può dire se sia o meno BPA free. Semra una delle tante copie del Kuvings. La garanzia offerta è di soli 2 anni, si trovano condizioni migliori su internet. Se decide di acquistare questo estrattore si assicuri del supporto post vendita che il negozio è in grado di offrirle. Hanno un centro assistenza? Hanno i pezzi di ricambio disponibili?
Staff estratorredisucchi.it - 25.10.2016
Buongiorno vorrei acquistare un estrattore ma avendo un budget limitato propenderei per il panasonic mj-l500...che ne pensate? grazie mille in anticipo
Michele - 21.10.2016
Grazie per il suo commento Testermo il Panasonic MJ-L500, anche conosciuto come Severin ES 3596, nel corso di questo fine settimana. Poi le faremo sapere la nostra esperienza.
Staff estratorredisucchi.it - 22.10.2016
un sito non inquinato da particolarismi e sempre,secondo le mie vedute,onesto.per ora non ho acquistato nesun estrattore ma terro conto dei vostri consigli: mi sono fatto una bella cultura!
brunello - 19.10.2016
Buonasera! Grazie per il vostro lavoro! Volevo la vostra opinione su Estraggo Pro. Dalla discrezione sul loro sito sembra un estrattore verticale con la capacità di funzionare come orizzontale. Io voglio fare i succhi di frutta, verdura e foglie.
Maria - 17.10.2016
Grazie per il suo commento. Non abbiamo ancora testato questo estrattore ma ci sembra molto simile al Kuvings Big Mounth. Non siamo sicuri circa l'origine dell'Estraggo, non sappiamo se è un prodotto cinese o coreano. Tuttavia, come per gli altri estrattori verticali, ci sentiamo di consigliarlo solo per chi fa quasi esclusivamente frutta. Se ha intenzione di usare molte verdure, foglie e radici le raccomandiamo un estrattore orizzontale. Sarebbe sicuramente la scelta più adeguata. Tra l'altro con un estrattore orizzontale potrebbe anche preparare alcuni tipi di pasta fresca, anche se questo forse è secondario.
Staff estratorredisucchi.it - 18.10.2016
Buonasera, ho contattato il negozio che vende l'estrattore spice ginger chiedendo di fornirmi indicazioni circa i materiali utilizzati per i singoli elementi del prodotto, il paese di produzione e la certificazione BPA Free. La loro risposta è stata la seguente: "Buonasera, il prodotto confermiamo essere completamente BPA free. E’ stato certificato dal TUV. Ha tutte le certificazioni per essere commercializzato nel nostro mercato. Il prodotto è fabbricato in Cina. Non possiamo, per ovvie ragioni, divulgare le nostre certificazioni." Secondo voi c'è da fidarsi? quali sarebbero le "ovvie" ragioni?
Giulio - 12.10.2016
La certificazione TUV conferma che il prodotto è a norma, conforme e vendibile dal punto di vista tecnico e per quello che riguarda la sicurezza. Tutti gli estrattori devono averlo. Tuttavia questa certificazione non garantisce nulla circa il discorso BPA free. Se un negozio non le invia la certificazione, a mio avviso, significa che non ce l'ha. In passato abbiamo provato a chiedere al negozio Eujuicers.it la certificazione dell'estrattore Sana EUJ-707, ci è stata inviata senza alcun problema. Nessun negozio dovrebbe rifiutarsi di inviarle quella documentazione, se ce l'ha.
Staff estratorredisucchi.it - 13.10.2016
Buona sera, ho trovato su Amazon l'estrattore spice ginger https://www.amazon.it/gp/aw/d/B01DBXU57U/ref=s9_simh_gw_d3_g201_i2?pf_rd_p=97dbf2c5-da72-490f-8924-f4ac071a4cb8&pf_rd_s=blackjack-personal-1&pf_rd_t=Gateway&pf_rd_i=mobile&pf_rd_m=A11IL2PNWYJU7H&pf_rd_r=5FG1DMB0QEH6XEDW59ZD costa 119,00€ e, nella descrizione, è riportato che tutti i componenti sono BPA free. Secondo voi è un prodotto valido? Grazie
Giulio - 10.10.2016
Salve, non avevamo mai visto questo estrattore prima del suo commento. Il prezzo è tipico di un prodotto cinese. Si tratta probabilmente di un estrattore a coclea singola con display e velocità variabile. Siamo abbastanza scettici circa la qualità del prodotto a quel prezzo, sia per quello che riguarda la parte elettronica che per quello che riguarda il blocco di spremitura. Le consigliamo di scrivere al negozio e chiedere la certificazione per il BPA free e circa i materiali impiegati, sono tenuti ad inviarla. L'estrattore ha un motore DC, molto meno performanti e duraturi dei moroti AC. Potrebbe anche andar bene per prepararsi un paio di bicchieri di succo ogni tanto, non certo per 1 o 2 litri di succo al giorno. La qualità del succo è comunque inferiore. Se deciderà di acquistarlo ci faccia sapere come si è trovato. Siceramente noi consigliamo estrattori con motore AC, un supporto al cliente di buona qualità, ed una buona storia nel mercato. Comunque come prima esperienza direi che può provare, mi raccomando, poi ci faccia sapere!
Staff estratorredisucchi.it - 11.10.2016
Attualmente sto utilizzando l'estrattore Philips 1883/31 che ha una pessima resa con ananas e verdure a foglie. Sarei orientata per un estrattore a singolo albero orizzontale. Quale modello mi consiglia considerando. Che attualmente in famiglia beviamo quasi un litro e mezzo di succo al giorno?mi piacerebbe altresì estrarre latte dalla frutta seccca (sono intollerante al lattosio) grazie e complimenti per le recensioni
Laura - 08.10.2016
Grazie per il suo commento. Gli estrattori verticali hanno qualche problema con le verdure a foglia e e radici, in questo non sono paragonabili agli estrattori orizzontali. Una buona opzione per lei potrebbe essere il nuovo Vidia o il Sana EUJ-707, il sito Eujuicers.com è specializzato in questi prodotti. Entrambi gli estrattori mensionati sono fatti in Corea, sono di alta qualità, BPA free, e perfettamente in grado di preparare un paio di litri di succo al giorno. Anche oer il latte di mandorle non ci sono problemi, è facilmente realizzabile con questi estrattori.
Staff estratorredisucchi.it - 10.10.2016
Salve, volevo acquistare l'estrattore "G3 Ferrari Nectar", un prodotto Italiano con coclea e contenitore in Tritan, inoltre la coclea e il filtro sono in un unico pezzo il che dovrebbe agevolarne la pulizia. Il motore dovrebbe essere un AC e il costo si aggira intorno agli 85,00€. Avete mica avuto modo di testare il prodotto? cosa ne pensate? Grazie, Marco
Marco - 08.10.2016
Salve, grazie per averci scritto. Ci spiace deluderla ma di italiano in questo prodotto c'è solo il nome. Abbiamo trovato lo stesso prodotto su Alibaba.com e ci sembra evidente si tratti di un prodotto cinese di bassa qualità. Credo sia realizzato da Foshan Rovka Electrical Appliances Co.,Ltd per il mercato europeo. Può controllare lei stesso: https://www.alibaba.com/product-detail/Best-slow-juicer-popular-in-UK_60534833853.html Nella descrizione del prodotto non compare in nessun modo il Tritan, compaiono solo ABS, PEI, PC e acciaio. Sicuramente il sistema di spremitura è una copia del Coway. Abbiamo molti dubbi circa la qualità di questo estrattore pur non avendo la possibilità di testarlo. Prima di acquistarlo le consigliamo di contattare il venditore e chiedere una certificazione in cui si attestino i materiali impiegati, sono tenuti ad inviarla. Chieda qual'è il paese in cui l'estrattore viene prodotto e chieda anche informazioni circa la disponibilità di pezzi di ricambio. Mi spiace deluderla, ma non credo esistano estrattori di qualità a questa cifra.
Staff estratorredisucchi.it - 10.10.2016
Vorrei acquistare un estrattore e sto cercando info: sono indeciso tra Hurom e kuwings dicui ho visto questi modello inrorno ai 300 euro: kuwings KVG NS998 SV Estrattore di Succo Silent juicer: potete indicarmi l'equivalente Hurom e se ci sono controindicazioni?
Alessandro - 26.09.2016
Salve, il Kuvings KVG NS998 SV appartiene alla prima generazione di estrattori verticali, quelli senza la bocca di immissione larga. E' presente sul mercato già da molti anni. La nuova generazione ha la bocca di immissione più larga, si può inserire anche una mela di medie dimensioni intera, queta nuova generazione di estrattori verticali costa intorno ai 450€. Questo modello della Kuvings può essere paragonato allo hurom HU300, che è identico all'Omega VRT352. Il modello Omega che ho citato lo trova in vendita a 329€ nel sito www.eujuicers.it. consideri che una cifra intorno ai 300€ è molto buona per un estrattore coreano. Nello scegliere il prodotto osservi bene anche il negozio in cui lo compra, verifichi sempre la disponibilità dei pezzi di ricambio.
Staff estratorredisucchi.it - 27.09.2016
Salve, desidero avere un Vostro parere sull' estrattore di succo Grezzii Big Mouth. Grazie
lucia maria - 18.09.2016
Salve, Grezzii Big Mounth è l'ennesima copia cinese del Kuvings Whole (che invece è un prodotto coreano). E' un estrattore verticale con la bocca di immissione larga. Non lo abbiamo testato quindi non possiamo dire nulla di specifico per questo prodotto ma dubitiamo fortemente che per 175€ si possa comprare un estrattore di buona qualità, fatto con materie prime buone e che duri a lungo. Dubitiamo anche che possa produrre un succo limpito e con una buona resa.
Staff estratorredisucchi.it - 19.09.2016
Buongiorno,ho visto in un ipermercato un estrattore della kenwood,modello Pure Juice PRO JMP800SI.E' possibile paragonarlo a qualche estrattore che avete già testato?Lo conoscete già oppure è un nuovo prodotto?Infine,il prezzo non è dei più economici,io l'ho trovato esposto ad un prezzo di 360,00 euro,sapete dirmi di che materiale è costituito e se è prodotto in Cina o in Corea? Grazie in anticipo.Giovanni
giovanni - 05.08.2016
Salve, grazie per il messaggio. Abbiamo scritto al distributore dell'estrattore Kenwood PRO JMP800SI e come risposta abbiamo ricevuto che l'estrattore è fatto in Cina ma non si hanno informazioni più precise circa i materiali utilizzati. Non abbiamo mai provato questo estrattore quindi non sappiamo fornire ulteriori informazioni.
Staff estratorredisucchi.it - 06.08.2016
Buongiorno,ho scoperto oggi per caso il vostro sito e da oggi direi proprio che lo leggerò molto spesso ,perchè finalmente ho trovato giudizi tecnici uniti a test sugli estrattori.Sono circa tre mesi che ho il chiodo fisso per l'acquisto di un'estrattore ,ma come al mio solito ,prima di fare un acquisto,devo farmi prima una cultura sul prodotto.Ho letto tutto l'articolo sui vari tipi di estrattori,orizzontali,verticali,etc.. e ho già le idee un po' più chiare.Ho letto anche alcuni test fatti da "Altroconsumo",dai quali risulta che il cosiddetto riscaldamento provocato dalle centrifughe non va ad intaccare la presenza di vitamine contenute nel succo ma migliora solo la quantità di succo che nell'estrattore maggiore rispetto alla centrifuga.Questo ovviamente parlando di frutta in generale.Comunque la mia idea ormai si è spostata sugli estrattori e in particolare su modelli buoni composti da materiali di qualità , adatti ad estrarre succhi principalmente da frutta e verdura. Gradirei un consiglio su una marca a prezzo medio alta e uno a prezzo medio su cui indirizzare la mia scelta.Grazie e complimenti per il sito!Giovanni.
giovanni galli - 27.07.2016
Grazie per il suo commento. Per quello che riguarda le dichiarazioni di Altroconsumo possiamo dire che le centrifughe non generano una temperatura sufficentemente alta da poter degradare le vitamine, è vero. Tuttavia manca un'informazione, le centrfughe producono un ossidazione del succo molto più veloce degli estrattori e raggiungono una temperatura sufficiente al degradamento degli enzimi. Tra i 40 e i 45°C le vitamine non degradano, gli enzimi si. Se cerca un prodotto di qualità le consigliamo senza dubbio un prodotto coreano, ci sono svariate marche, Omega, Sana, Hurom, Kuvings. In questi giorni ci è arrivato l'avviso di una buona offerta su un prodotto orizzontale, il DA-1200, sul sito eujuicers.it Nello stesso sito c'è anche un prodotto verticale in offerta, l'Omega VRT. Sono tutti prodotti coreani. Indipendentemente da dove effettuerà l'acquisto controlli el condizioni di assistenza e la disponibilità di pezzi di ricambio.
Staff estratorredisucchi.it - 28.07.2016
Buonasera, ho letto attentamente la vostra prima pagina, alcune recensioni e tutti i commenti, ma ho ancora qualche dubbio riguardo un estrattore che ho già regalato e che adesso volevo anche comprare per me. Sto parlando del JuicePresso CJP03 (Essenzia) che, da quello che leggo qui, sembra non essere ritenuto tra i migliori per diverse motivazioni: 1. qualità di resa nell'estrazione 2. rapporto qualità/prezzo Se sul primo punto non ho dubbi in base alle prove da voi effettuate, sul discorso qualità/prezzo invece non mi sono chiare alcune cose. Il modello da voi testato è l'Essenzia CJP02, ma Siquri ha realizzato in seguito a questo modello il CJP03 e l'Essenzia Green. Nella vostra recensione e nelle vostre risposte ai commenti, leggo che per voi i 3 modelli si equivalgono in quanto il sistema di spremitura è lo stesso. Se su questo punto potrei trovarmi d'accordo (non avendo elementi tangibili del contrario), sul fatto che essi si equivalgano ho dei dubbi, in quanto il modello da voi testato è prodotto in China, ma i nuovi modelli, il CJP03 e l'Essenzia Green, invece, sono prodotti in Korea (su questo sono certo perché, come detto, ne ho regalato uno). Tra l'altro, il sito ufficiale di Siquri riporta che l'Essenzia Green è in Tritan, mentre il CJP03 è in Ultem. Da quello che so io l'Ultem è migliore del Tritan ed entrambi sono BPA Free, quello che non capisco è come mail il Green costi il doppio del CJP03 e come mai Siquri afferma che quest'ultimo non sia BPA Free? Possibile sia una “strana” operazione di marketing per giustificare il prezzo del Green? Per quanto riguarda il motore è vero che entrambi hanno un motore DC, meno duraturo di quello AC, tuttavia il motore del JuicePresso CJP03 è garantito 2 anni, quello dell’Essenzia Green 5 anni (e 2 anni sul prodotto). Anche qui, sarebbe interessante capire se il motore dei due estrattori sia lo stesso e se quindi, anche in questo caso, sia solo marketing. Ho letto anche che ritenete il prezzo dell’estrattore alto, ma se questo potrebbe esserlo per il Green, per il JuicePreso CJP03 (189,00€) mi sembra un prezzo corretto, se non concorrenziale. Voi cosa ne pensate? Grazie in anticipo per le risposte e per i dubbi che mi chiarirete!!!
Vale - 26.07.2016
Grazie per il suo commento. Se ha già acquistato l'estrattore può mandarci una foto dell'etichetta CE al nostro indirizzo estrattore@estrattoredisucchi.it ? Coway non è il produttore ma il marchio dell'azienda che vende prodotti OEM sotto il proprio marchio. Per un po' di tempo abbiamo pensato che la Cowey avesse utilizzato lo stesso produttore cinese del primo modello, evidentemente hanno cambiato produttore e sono passati ad un produttore coreano. Abbiamo fatto una ricerca sul sito alibaba.com ed abbiamo trovato alcuni produttori della tecnologia 3 in 1 presente sull'Essenzia, parliamo di GREENIS (Zhejiang, China) o OE (Guangdong, China). Parliamo del prezzo: 189 euro senza iva è 155 euro. Un estrattore di un modello nuovo, coreano, potrebbe costare circa 110€ se chi poi lo rivende ne acquista un intero container (queste sono ipotesi molto attendibili che facciamo in base alla nostra esperienza ed in base ad alcune indagini fatte provando a contattare i produttori come se fossimo rivenditori). Se andiamo ad aggiungere i costi di spedizione e le normali tasse è facile calcolare che non ci sarebbe praticamente alcun profitto e francamente dubitiamo che ci siano aziende in grado di vendere estrattori con un margine di guadagno così piccolo e fornire 2 anni o più di garanzia. Se parliamo di estrattori cinesi, comprati ad una cifra intorno ai 30-40 euro, allora si che potrebbe essere pensabile un prezzo di vendita al pubblico, in Italia, intorno ai 189€. Parlando dei materiali occorre fare un distinguo e precisare a che parti dell'estrattore ci riferiamo. Il Tritan solitamente è usato per il corpo principale, mentre il GE Ultem per coclea e filtri. Detto questo, è possibile che il prodotto di cui sta parlando utilizzi più materiali, anche gli estrattori alta qualità come Omega, Sana, Hurom e Kuvings utilizzano più materiali...la cosa fondamentale è che siano tutti di alta qualità. La garanzia è sempre offerta dal venditore, quindi è sempre uno strumento di marketing. I produttori offrono solo un anno sul motore ed alcune parti di ricambio in omaggio, tutto il resto è a carico del venditore. Non esiste alcun produttore che offre 5 anni di garanzia, è sempre una scelta del venditore. Speriamo di averla aiutata a chiarire i suoi dubbi e speriamo ce le nostre parole, unite all'esperienza della persona cui ha regalato l'estrattore, possano portarla a qualche conclusione.
Staff estratorredisucchi.it - 27.07.2016
Salve, vorrei alcuni opinioni, sono indeciso tra l’oscar 1200 e solostar 4. Volevo sapere se con il nuovo oscar si riesce ad ottenere un succo con meno fibre rispetto alla versione precedente (DA 1000). Grazie mille per la tua disponibilità.
Sergio - 22.07.2016
Salve, grazie per averci contattato. Il nuovo Oscar DA1200 ha una guarnizione ad anallo sul filtro simile al Sana EUJ-707 ma in aggiunta ha il regolatore di pressione. La quantità di polpa è leggermente minore rispetto al vecchio DA-1000 ma comunque superiore rispetto ad un modello senza regolatore di pressione, tipo il Sana EUJ-707. Non abbiamo testato il solostart 4 ma visto che ha il regolatore di pressione direi che si comporta come il DA-1200. Vista la qualità del DA-1000 prima e dell'attuale DA-1200 te lo consigliamo tranquillamente.
Staff estratorredisucchi.it - 23.07.2016
ho letto questo articolo interessante http://www.mammaimperfetta.it/2015/04/21/essenzia-prova-prodotto/comment-page-1/#comment-760299 e mi chiedevo se potete darmi una vostra opinione su Essenzia. Ho dei bambini e vorrei poter scegliere un buon prodotto.
luca - 09.07.2016
Grazie per il suo commento. Abbiamo testato l'estrattore Essenzia e la nostra recensione è su questo sito, le consigliamo di leggerla, la trova facilmente nella sezione delle recensioni. Le uniche differenze tra il modello di cui parliamo nella nostra recensione e quello a cui si fa riferimento l'articolo che ci ha inviato sono di estetica e di design. Il corpo di spremitura è lo stesso. Sinceramente devo ribadire che abbiamo provato estrattori decisamente migliori. Inoltre non capiamo come mai questo estrattore abbia un prezzo così alto. A questa cifra può tranquillamente comprare un estrattore coreano, sono decisamente migliori di quelli cinesi.
Staff estratorredisucchi.it - 10.07.2016
Salve ho trovato il vostro sito mentre cercavo recensioni sulla marca OPTIMUM di cui nessuno parla nei vari forum. Ho assaggiato vari succhi estratti con OPTIMUM 700 e li ho trovati molto buoni, ma prima di fare questo oneroso acquisto - 570 euro + spedizione - vorrei capire se a vostro parere di esperti sono soldi ben spesi oppure no. Sul sito froothie ci sono le specifiche tecniche e sembra essere un prodotto di alta qualità...voi cosa ne pensate?!
Stell - 04.07.2016
Salve, assolutamente no, non sono prodotti di qualità e non meritano quel prezzo. L'azienda sta facendo una massiccia campagna promozionale su internet, sta denigrando in ogni modo altri marchi, e stanno facendo confronti assolutamente non obiettivi. Inoltre ci hanno già contattato altri utenti che hanno avuto pessime esperienze con il loro centro assistenza, dovendo spedire l'estrattore in paesi esteri a loro spese. L'azienda è australiana, è registrata in Olanda, spedisce dal Regno Unito e non ha alcun centro di assistenza in Italia. Vendono estrattori cinesi ad un prezzo superiore di quelli coreani. Le consigliamo di pensarci più volte prima di acquistare un loro estrattore.
Staff estratorredisucchi.it - 04.07.2016
Buongiorno, mi chiamo Paola.Sono interessata all'acquisto di un buon estrattore,anche perché da un paio di anni ha acquistato una centrifuga,a bocca larga e quindi molto pratica....infatti avendo 3 bambini e volendo preparare loro bevande sane giornalmente ho optato per questo tipo di apparecchio. Poi col tempo leggendo in internet ho capito che la scelta più sana è decisamente un estrattore. ....che mantiene più proprietà.Sono moltoindecisa tra Sana Hurom e Kuvings. ...l utilizzo sarebbe più per frutta ma anche per verdura.....cosa mi consigliate? E quale modello poi di preciso? Grazie mille. ..
Paola Consonni - 11.06.2016
Grazie per il suo messaggio. Abbiamo capito la sua richiesta e optiamo direttamente per un modello verticale. La differenza tra Sana EUJ-808 e Hurom risiede unicamente nel design, e nel prezzo. Entrambi sono realizzati negli stessi stabilimenti, usando gli stessi materiali, quindi tra questi due noi le consigliamo il Sana per motivi di prezzo. Per quello che riguarda la spremitura i risultati ottenuti con Sana, Hurom e Kuvings sono veramente molto simili. Kuvings ha una bocca di immissione più larga ma in ogni modo le sconsigliamo di inserire una mela intera come la loro campagna promozionale suggerirebbe, meglio tagliare a pezzi per ottenere un risultato migliore. Il filtro del Kuvings ha i fori leggermente più piccoli e questo complica leggermente la pulizia rispetto a Hurom e Sana, ma parliamo veramente di una differenza minima. Durante i nostri test ci siamo trovati meglio con il Sana ma l'unica differenza che abbiamo notato riguarda la pulizia, crediamo che tra Sana e Kuvings possa scegliere liberamente. Una cosa importante, nello scegliere il negozio consideri anche il supporto in assistenza e la disponibilità dei pezzi di ricambio.
Staff estratorredisucchi.it - 12.06.2016
Salve, ho trovato su internet coway, juicepresso 40giri.cosa mi dice? Grazie
Alessandra - 04.06.2016
Salve, dipende da quale sia il modello esatto che ha trovato. Molto probabilmente si tratta dell'ultima generazione dei Coway. Hanno lo stesso blocco di spremitura dell'Essenzia che abbiamo già provato: http://www.estrattoredisucchi.it/recensioni/estrattore-di-succo-essenzia/
Staff estratorredisucchi.it - 01.06.2016
Buongiorno, ho letto con interesse il vostro articolo. Io vorrei comprare un estrattore, ma purtroppo in questo momento potrei arrivare ad una spesa di massimo 250 euro. Lo utilizzerei principalmente per estrarre da frutta e verdura non in foglia. Inoltre mi piacerebbe che potesse fare latte vegetale (mandorle, nocciole, avena) e, per non farmi mancare niente, sorbetti. In questa fascia di prezzo ho trovato buone recensioni per i modelli: - Vivo Smart (con filtri aggiuntivi per il sorbetto), che ha di buono la tazza di spremitura in Ultem - Philips HR1883/31 - Severin ES 3569, ancora più economico ma dalle caratteristiche interessanti Mi rendo conto che probabilmente siamo su una fascia medio-bassa, ma vorrei capire se si tratta comunque di modelli validi e su quale potrei orientarmi per un buon rapporto qualità/prezzo. Grazie in anticipo :)
Erica - 30.05.2016
Grazie per il suo messaggio. Premettiamo che non abbiamo provato gli estrattori che ha citato. Ad ogni modo il migliore tra questi ci sembra il Vivo Smart che è una copia della prima e seconda generazione del Hurom. Severin ES ha sicuramente un motore DC che non è duraturo e non è adatto per l'estrattore. Lo capiamo dal fatto che il corpo motore è troppo piccolo. Il prezzo è decisamente troppo basso per un estrattore di qualità. Philips è una copia cinese ed ha un blocco di spremitura di vecchia generazione. Gli estrattori verticali vanno bene per i succhi di frutta e per i latti vegetali. Se preferisce succhi di verdure e sorbetti dovrebbe optare per un orizzontale. Un buon orizzontale lo si può trovare con poco più di 300€.
Staff estratorredisucchi.it - 06.06.2016
Ciao e grazie per le info su OPTIMUM500. Immagino che anche il VIVO SMART della ClassE (€.225) o il Touch (€.251) dato il prezzo saranno della stessa specie "prodotto Cinese" mal fatto? Grazie1000
DARIO - 02.05.2016
Mi spiace ma devo correggerla. Non abbiamo detto "mal fatto". Ogni prodotto ha il suo valore. I prodotti da lei citati, secondo la nostra esperienza e paragonati a prodotti disponibili già da 300€ circa, valgono meno. Inoltre sono venduti da aziende che molto spesso non garantiscono assistenza ne parti di ricambio. Non è detto che ad un prezzo alto corrisponda una qualità alta, ma sicuramente non può aspettarsi una qualità alta in un prodotto di prezzo basso. Tutto quì.
Staff estratorredisucchi.it - 03.05.2016
Salve a tutti. Sto cercando di scegliere non un Estrattore ma l’Estrattore, sul web vari modelli per Caratteristiche tecniche, prezzi e recensioni sono veramente confuso. Ho trovato il FROOTHIE OPTIMUM 500 (Australiano) ad un prezzo di Euro 199+ spese etc diventa 221 e dalle caratteristiche mi sembra interessante. La cosa che mi ha sorpreso è che non vi sia menzione, recensione o paragone nel vs. sito o altri che trattano lo stesso elettrodomestico. Per info il sito:http://www.froothie.it/store/optimumjuicer/ optimum-500-slow-juicer ancora una osservazione ho contattato a 1/2 mail il loro service , direi che sono efficienti, sottoriportato. e scusate la filippica in attesa di vs. feedback. A: Ogg: 160408 to Froothie claryfications Modulo di contatto Buonasera Cristina La ringrazio per la pronta risposta, che evidenzia una particolare attenzione per il Cliente, e la sua professionalità. In attesa dell'ultimo chiarimento se avete anche l'O&IM (Operations and Instruction Manual) in Inglese va bene ugualmente. Cordialmente Dario ----Messaggio originale---- Da: sales Data: 8-apr-2016 9.35 A: < Ogg: Re: Modulo di contatto Buongiorno Dario, grazie per l'interesse nei nostri prodotti. Cercherò di rispondere il più precisamente possibile alle sue domande, che riporto una per una qui di seguito: - Ha la protezione termica per Overload, in caso di inserimento accidentale di oggetti o alimenti duri? Optimum 500 non ha la la protezione termica. In caso di inserimento accidentale di oggetti duri, l'estrattore si blocca. - Ha l'inversione senso rotazione, per sbloccare eventuali intasamenti e riprendere con minor coppia? Sì, il tasto di azionamento ha il "reverse" proprio per aiutare ad estrarre e a sbloccare gli intasamenti. -Qual è la Forza di Coppia in Nm del Motore Asincrono ad induzione Data la specificità della domanda, provvedo a chiedere questo dato alla casa Madre. Tornerò su questo punto non appena ho questo dato. -Qual è la dimensione della bocca LxW in mm . 35mm x 55mm -Materiali Filtri: gli strainers in che materiale sono Stainless Steel 304 or 316 o cosa ? la parte plastica è in Tritan o cosa? I Filtri sono in Ultem Pei (resina utilizzata anche nel settore aeronautico e spaziale e biomedicale con grande resistenza termica e durabilità) e nel filtro a trama larga la maglia è in Nylon. La parte plastica dei recipienti e del boccale è in Tritan (http://www.tritan.it/) La manualistica sarà disponibile a breve in una sezione dedicata sul nostro sito. Essendo prodotti di importazione, i manuali forniti nell'imballo sono in lingua inglese. Le invio copia della traduzione del manuale di Optimum 500, priva delle immagini di riferimento presenti nel manuale in inglese, nella speranza che possa risolvere qualcuno dei suoi quesiti. Può trovare parecchi video e recensioni sui nostri estrattori, maggiormente in lingua inglese o in altre lingue; siamo presenti in Italia da poco tempo e ci stiamo attivando per avere recensioni in italiano e i relativi video. Questo è il nostro canale Youtube dove troverà il modello Optimum 400 e il modello Optimum 600 https://www.youtube.com/user/FroothieTV; digitando su YouTube "Optimum juicer" troverà davvero tanti video sui nostri juicer, non soltanto sul modello 500. Resto a sua disposizione, Cordiali saluti, Cristina Il giorno 7 aprile 2016 23:14, Froothie Support ha scritto: Nome: DARIO Commento: Alcune info che non ho trovato per estrattore OPTIMUM 500 : -Ha la protezione termica per Overload, in caso di inserimento accidentale di oggetti o alimenti duri? -Ha l'inversione senso rotazione, per sbloccare eventuali intasamenti e riprendere con minor coppia? -Qual è la Forza di Coppia in Nm del Motore Asincrono ad induzione. -Qual è la dimensione della bocca LxW in mm . -Materiali Filtri: gli strainers in che materiale sono Stainless Steel 304 or 316 o cosa ? la parte plastica è in Tritan o cosa? Sarei interessato ad acquistarlo ma vorrei avere più info tecniche oltre a quelle richieste sopra, non avendo trovato sul sito il Manuale in PDF sarebbe possibile riceverlo? Una Curiosità ho trovato il vs sito ed i vs prodotti per caso dopo aver navigato su tantissimi siti con recensioni , classifiche, recensioni,... etc, ma non ho trovato in nessuno di questi i vs estrattori..... curioso , cosa ne pensate!!
DARIO - 30.04.2016
Grazie per il suo messaggio. Ci spiace, ma risulta del tutto evidente come l'estrattore Optimum 500 sia una copia cinese del modelo Hurom HU400, estrattore uscito sul mercato 4 anni fa. Nulla di nuovo. Il venditore autraliano lo promuove come prodotto australiano ma è chiaramente una copia cinese. La cosa fondamentale quando si acquista da questi distributori è valutare le condizioni di assistenza e la disponibilità di parti di ricambio. In ogni caso per quello che riguarda la nostra esperienza dubitiamo fortemente che al prezzo di 199€ si possa acquistare un estrattore di nuova tecnologia fatto con materiali di alta qualità. Anche le spese di spedizione se comparate a quelle di altri negozi ci sembrano eramente alte, sono chiaramente un modo per alzare il prezzo del prodotto.
Staff estratorredisucchi.it - 02.05.2016
IMETEC SUCCOVIVO SJ 1000 una domanda ma e´ FATTO CON MATERIALE CINESE?? COM´E´ COME PRODOTTO APPENA USCITO SUL MERCATO E´ di 3. generazione ?? RINGRAZIO PER L´aiuto
trudy - 30.04.2016
Grazie per il suo commento. L'estrattore IMETEC SJ1000 è forse un modello di estrattore nuovo ma la tecnologia di estrazione non è affatto nuova. Per quello che possiamo vedere dalle foto è evidente che si tratta di una copia cinese del modello Kuvings B6000 che è presente sul mercato da almeno 3 anni. Direi che si tratta dell'ennesima copia cinese di un estrattore verticale. Non lo abbiamo mai provato quindi non possiamo esprimerci sulla qualità dei materiali impiegati ma da quello che vediamo possiamo comunque avanzare l'ipotesi che si tratti di una copia.
Staff estratorredisucchi.it - 02.05.2016
Buongiorno vorrei comprare un estrattore per uso casalingo, ma non riesco davvero a capire quale, l'unica cosa che mi sono messa in testa e che i venditori di Essenzia proclamano che il loro prodotto è costruito con una speciale resina che non è pericolosa per la salute, voi che dite? È vero? E comunque ce ne sono altri di sicuro in tal senso? Non vorrei spendere una follia, ma non a discapito della salute quindi ci penserei. Grazie per una vostra risposta.
Marilena - 31.03.2016
Salve, dipende dal tipo di frutta o verdura che intende estrarre maggiormente. I verticali sono leggermente migliori con la frutta e leggermente più veloci.Gli orizzontali sono migliori con le verdure, con le foglie e con le radici. Inoltre gli orizzontali hanno una pulizia leggermente più semplice. Gli estrattori di qualità, tendenzialmente quelli Coreani, sono fatti in GE Ultem e Tritan, materia assolutamente sicuri per la salute e privi di BPA. Non c'è alcun motivo di giudicare speciali i propri materiali, occorre citare il tipo di materiale. Abbiamo testato Essenzia e come può vedere dalla tabella riportata nella nostra prima pagina non è speciale come estrattore, ci sono estrattori con una resa migliore.
Staff estratorredisucchi.it - 01.04.2016
Salve, anch'io sono alle prese con l'acquisto di un estrattore verticale ma non so quale scegliere: scarterei quelli di fascia bassa ma non vorrei superare le 300 euro di spesa. ho visto che con i punti slunga è possibile acquistare ad un prezzo molto conveniente l'hurom 500 che so ssere di prima generazione e ora è giaà uscito il nuovo hurom 700 (per me troppo costoso) sono attirata anche dall'imetec sj1000 anche se ho letto che ha un tempo un po' limitato di lavoro continuo: solo 15 minuti (che mi sembra anche poco per il prezzo che ha l'estrattore) però pare che i materiali siano validi! e infine mi sono imbattuta anche nel Caso Germany Sjw400 di cui però non ci sono grandi info e recensioni al riguardo.. questi ultimi due hanno l'accessorio per fare i sorbetti, cosa che mi piace molto perchè si può fare un gelato di frutta senza zuccheri aggiunti! voi cosa mi consigliate? so che prediligete gli estrattori orizzontali ma anche quelli hanno un prezzo decisamente importante.. grazie per i vs suggerimenti. laura
Laura - 17.03.2016
Grazie per averci contattato. Siamo spiacenti ma non abbiamo mai provato i modelli sj1000 e Sjw400 quindi non possiamo comparare questi estrattori cinesi con il coreano Kuvings, che è stato il primo estrattore di qualità ad uscire sul mercato con la bocca di immissione larga (tramoggia). Negli ultimi 2 anni sono uscite sul mercato decine di modelli, molti di questi sono copie cinesi, è impossibile testarli tutti. Probabilmente tutti gli estrattori consigliano un limite di utilizzo di 30 minuti, ma questa raccomandazione di non superare i 15 ci sembra un modo per evitare di mettere in difficoltà un motore che forse è di bassa qualità. Non possiamo dirlo con certezza ma è un'ipotesi da considerare. Dati i tanti estrattori che abbiamo avuto tra le mani, sia costosi che economici, ci sentiamo di dire con assoluta certezza che è meglio spendere un po' di più per comprare un estrattore di qualità. Altrimenti oltre ad avere un prodotto con qualità minore avrà anche dei succhi molto differenti, molto più simili ad un crema che ad un succo. Occorre fare attenzione ad una cosa, non consigliamo di spendere tanto, consigliamo di scegliere la qualità. Esistono estrattori cinesi da 300€ che non vanno confusi nella maniera più assoluta con i coreani. Presti sempre attenzione anche alla disponibilità dei pezzi di ricambio, sarebbe l'ideale acquistare un estrattore in un negozio che ha in vendita anche le parti di ricambio. Altrimenti si ritroverà nell'assurda situazione di dover tener fermo un estrattore per la mancanza di un pezzo che costerebbe solo pochi euro. Le consigliamo quindi di scegliere il suo estrattore anche in base alla qualità del servizio post vendita che il negozio che sceglierà è in grado di offrirle. Esistono estrattori non di ultima generazione ma di alta qualità, ancora forniti di tutte le parti di ricambio, che si possono acquistare con poco più di 300€.
Staff estratorredisucchi.it - 18.03.2016
Ciao! Sono interessata ad acquistare il Sana 707 con garanzia italiana. Sapete dove posso acquistarlo con un buono sconto? Grazie!!
Luisa - 06.03.2016
Salve, abbiamo trovato su internet il codice sconto INFORMARE_01 che può essere usato nel sito del rivenditore ufficiale italiano www.eujuicers.it durante la procedura di acquisto. Tale sconto da diritto ad una riduzione del 5%, o per lo meno così era nel momento in cui lo abbiamo trovato.
Staff estratorredisucchi.it - 09.03.2016
Salve, ho acquistato recentemente un estrattore MACOM perfect juice, si tratta come saprete di un estrattore da 130 euro circa molto simile a tanti altri di stessa fascia che si trovano nella grande distribuzione con identica componentistica. Vorrei sapere se avete avuto modo di provarne qualcuo e cosa ne pensate... La mia esperienza è stata piuttosto traumatica perché da subito ho verificato che con le carote il tappo della coclea tendeva a sollevarsi, quindi dopo alcuni giorni di utilizzo deve esssersi rotto un qualche ingranaggio sull'albero motore producendo rumore e non riusciendo più a fornire la forza necessaria alla rotazione della coclea. L'ho riportato in dietro dopo una settimana e sostituito con uno nuovo. Dopo ancora poco più di una settimana mentre mia moglie stava estranedo succo verde (spinaci, sedano, verdure in genere) la coclea si è di nuovo bloccata a causa probabilmente delle fibre. Sono riucito a smontarlo ed ho notato che la guarnizione superiore dove si inserisce il tappo sulla coclea risulta in pratica consumata, bruciata per l'attrito... Vorrei capire se questi inconvenienti succedono con questo tipi di estrattori e se quindi per un uso intenso occorre cambiare estrattore e su quale tipi rivolgersi. Il dubbio che ho è che vedendo mi sembra che tutti gli estrattori verticali abbiano componentistica molto simile e che quindi abbiano stesse criticità. Vi ringrazio in anticipo per la risposta, Claudio
Claudio - 16.02.2016
Salve Claudio, grazie per il commento che ci ha inviato, apprezziamo molto. Dalla descrizione che ci ha inviato ci sembra chiaro che gli ingranaggi sono connessi al motore in modo non efficace, usando materiali di scarsa qualità. Siamo spiacenti ma difficilmente riuscirà a trovare un estrattore verticale di qualità a quella cifra. Tipicamente sotto i 200 euro si trovano solo copie cinesi di estrattori di qualità prodotti in Corea Del Sud. I problemi che ha descritto non riguardano tutti gli estrattori. Estrattori di qualità maggiore, e ovviamente più costosi, hanno coclea e filtro fatti con un materiale molto più resistente (GE Ultem) e non si rompono facilmente come invece accade con glie estrattori economici. Anche gli ingranaggi sono più resistenti ed il motore è fatto per durare a lungo e resistere anche allo sforzo necessario per trattare radici più dure come carote, rape rosse e zenzero. Le consigliamo la lettura del nostro articolo in cui parliamo degli estrattori economici.
Staff estratorredisucchi.it - 17.02.2016
Buongiorno, in base alle mie esigenze dovre acquistare Oscar DA 1200. Vorrei togliermi pero` due dubbi e credo possiate aiutarmi: 1) come mai il sito ufficiale Hurom Italia non riporta tra i modelli prodotti l`Oscar DA 1200? 2) Dove potrei acquistare questo estrattore: come posso individuare il negozio da cui acquistarlo? Grazie in anticipo
Dimitri - 01.02.2016
Sale Dimiri, grazie per il suo messaggio. Hurom Italia rappresenta solo il marchio Hurom, non sono specializzati in estrattori orizzontali. Ci sono alcuni negozi che vendono e spediscono il nuovo Oscar DA-1200 dall'Italia. Tra questi raccomandiamo eujuicers.it che oltre ad avere gli estrattori è rifornito anche con tutti i pezzi di ricambio. Assistenza e garanzia italiana sono molto importanti.
Staff estratorredisucchi.it - 01.02.2016
ciao, sono in fase di acquisto di un estrattore e vorrei avere un consiglio tra Hurom HU 700, Tribest Slowstar SW2000 e Sana EUJ 808. Hurom ha una garanzia molto inferiore agli altri sia sulla componentistica che sul motore e mi convince meno. Tra gli altri due sono indecisa, hanno entrambe assistenza in Italia? Qual'è il migliore per qualità/prezzo?
Francesca - 16.01.2016
Salve Francesca, grazie per il suo messaggio. Hurom e Sana EUJ-808 sono costruiti negli stessi stabilimenti ed hanno lo stesso sistema di spremitura. Hurom Italia per politica aziendale ha prezzi e condizioni di garanzia differenti, ma non c'è una differenza sostanziale nel prodotto. Il marchio Sana ha un centro di assistenza in Italia. Invece per quello che riguarda Slowstar va fatta attenzione a dove lo si compra. L'assistenza è fornita da Bavicchi S.p.A. che è l'importatore ufficiale in Italia, certando in rete però ci sono anche altri venditori. Occorre prestare attenzione perchè non è un dettaglio, altri venditori potrebbero non avere un centro di assistenza in Italia. Sia Sana EUJ-808 che Hurom 700 danno ottimi risultati durante la spremitura. Slowstar è un po' più vecchio. Sfortunatamente non abbiamo testato lo Slow Star juicer chiamato Cook Sence juicer, quindi non possiamo essere obiettivi. In ogni caso sia Sana che Hurom ci hanno dato ottimi risultati.
Staff estratorredisucchi.it - 16.01.2016
Vi metto a conoscenza dei risultati che ho ottenuto con il digiuno terapeutico fatto con questo magnifico estrattore SANA EUJ 808 OMEGA, che ho acquistato recentemente. DIGIUNO TERAPEUTICO del 10 gennaio 2016 – TABELLA DEGLI ALIMENTI Arance (4 pz), banane (2 pz): 700 gr => 700 ml => 100% utile – Scarti molto commestibili (da consumare all’istante) Bietole, limone: 650 gr => 400 ml => 62% utile; 38% scarto – Limone piccolo. Scarti utilizzabili per minestre Carote: 1000 gr => 350 ml => 35% utile; 65% scarto – Scarti utilizzabili per minestre Mele, tipo Stark (6 pz): 1000 gr => 800 ml => 80% utile; 20% scarto – Scarti poco commestibili Spinaci, zenzero, limone: 500 gr => 350 ml => 70% utile; 30% scarto – Limone piccolo. Scarti utilizzabili per minestre Che genialata questo digiuno terapeutico fatto una volta la settimana! Mi sento leggera e dinamica, come se si fosse “riaccesa la luce” in un periodo “buio”! Comunque avverto un senso di sazietà che non avrei pensato di avere bevendo soltanto estratti… Vedo che il gonfiore di stomaco e d’intestino sta diminuendo e spero che la prossima “sessione” consenta un ulteriore “passo in avanti” nell’acquisto di una forma fisica migliore… mi accontenterei di perdere 10 kg… Intanto sto riutilizzando gli “scarti” di lavorazione delle verdure per una salutare vellutata serale: che bontà! Ad majora! Mariella Martelli
Mariella - 12.01.2016
Grazie per il commento che ci ha inviato, apprezziamo molto. Anche noi eravamo rimasti piacevolmente sorpresi da questo modello durante i nostri test. Notiamo però che ha una resa di succo abbastanza bassa con le carote. Le consigliamo di usare carote fresche, non tenute per troppi giorni in frigorifero e le consigliamo inoltre qualche ora di ammollo prima di estrarle. Le facciamo i nostri migliori auguri per i suoi digiuni e per la sua ricerca di una forma fisica migliore. Grazie ancora.
Staff estratorredisucchi.it - 13.01.2016
Salve, inizialmente mi complimento per il vostro lavoro, navigo in internet da qualche settimana e son contento di avere trovato il vostri sito, la dove mi sto veramente facendo una cultura. Io mi son deciso a comprare un estrattore per estrarre sia dalla frutta che dalle verdure in genere, ricavare latte vegetale dalle mandorle, sesamo, ecc, le mie ricerche si sono fermate dopo tanto su : Biochef Atlas Whole Slow Jiucer, in quanto lasciando da parte quelli di fascia economica, 100/150 € (di marche provenienti di sicura fattura cinese), sembra tra i più seri di quelli nella fascia entry level degli estrattori di buona fattura, ma questo ultimo verdetto lo lascio a voi. Grazie di tutto ,e cordialmente porgo , Auguri per le prossime Feste.
Vito - 17.12.2015
Salve, grazie per il suo messaggio. Biochef è chiaramente fabbricato in Cina alla stregua degli altri estrattori verticali economici. Non lo abbiamo mai provato ma da quello che vediamo ha una bocca di immissione grande come il Kuvings Whole, estrattore che invece abbiamo provato. Crediamo possa essere soddisfatto dall'acquisto di questo estrattore e qualora lo facesse ce ne dia un riscontro, almeno ne sapremo qualcosa in più anche noi. In ogni caso si tratta di un prodotto di fascia bassa. Dalla sua mail non abbiamo ben capito quale sia il suo budget, con quello potremmo darle un parere più esaustivo. Al momento, se dovessimo consigliarle un estrattore di qualità tra i 300 ed i 350€ le suggerisco di controllare gli estrattori Omega VRT in offerta nel sito www.eujuicers.it (non sappiamo per quanto tempo resteranno in offerta, tuttavia abbiamo testato alcuni loro prodotti e ci sembrano validi, sia i prodotti che il servizio offerto)
Staff estratorredisucchi.it - 17.12.2015
Salve ,vorrei acquistare un estrattore orizzontale , sono indecisa tra huron gd (327€)e omega sana 707 (400€) entrambi con garanzia italiana . Grazie
Roberta - 25.11.2015
Salve, non abbiamo testato il prodotto Hurom GD ma da quello che sappiamo è realizzato dagli stessi produttori del Sana EUJ-707. Se dovessimo fare un confronto notiamo immediatamente che il Sana ha accessori migliori: 2 filtri per il succo oltre al filtro senza fori, de in aggiuta i contenitori non sono di plastica ma di vetro e acciaio inox. Il rivenditore principale in italia è Eujuicers.it e da quello che ci hanno comunicato avevano fatto una promozione la scorsa settimana (sconto del 10%). Da quello che abbiamo capito dovrebbero ripeterla prima di Natale, non sappiamo dirle altro.
Staff estratorredisucchi.it - 25.11.2015
Spett.le SiQuri ho acquistato un vostro estrattore di succhi "Essenzia" e ho notato che sotto la coclea è inserita una sola aletta in gomma mentre il manuale d'uso fa riferimento a due alette da lavare dopo ogni uso. Come mai ?.Inoltre la presa di corrente deve essere polarizza? Non va bene una spina normale se la spina entra? In attesa di risposta invio cordiali saluti.
Ennio - 16.11.2015
Salve, dal testo del suo messaggio questa è una mail destinata a venditori SiQuiri. Noi siamo un blog, testiamo estrattori. Non siamo rivenditori ne distributori. Siamo spiacenti ma non possiamo aiutarla a risolvere il suo problema. Grazie per la comprensione.
Staff estratorredisucchi.it - 16.11.2015
Salve, vorremmo acquistare un estrattore di fascia medio-alta. L'uso sarebbe misto tra frutta, verdure, radici, latti vegetali e germogli. Della frutta, però, un grosso utilizzo verrebbe dall'estrazione dei frutti di bosco (lampone, ribes, mirtillo, mora ed uva spina) in quanto ne abbiamo una piccola piantagione. Saremmo anche disposti a prenderne uno dedicato solo per questo tipo di frutti e l'altro "universale" ma vorremo prodotti di qualità... articoli "definitivi" e non cineserie. Grazie 1000 per l'aiuto.
Giuseppe - 03.11.2015
Salve Giuseppe, entrambi i tipi di estrattore (sia verticale che orizzontale) possono lavorare con un misto di frutta e verdura ma per i piccoli frutti che dice di voler estrarre con frequenza giudichiamo migliori gli estrattori verticali. Le piccole bacche sono un problema per gli estrattori orizzontali perchè contengono molta pectina e tendono a generare una sorta di purea. Un estrattore orizzontale potrebbe intasarsi o lavorare "lontano" dalle sue potenzialità con grandi quantità di questi tipi di frutta. Le consigliamo in ogni caso di introdurre questi piccoli frutti lentamente, senza sovraccaricare ne intasare l'estrattore, indipendentemente dalle dimensioni della bocca di ingresso. In base alla nostra esperienza le consigliamo di scegliere tra il Sana EUJ-808 ed il Kuvings Whole, entrambi estrattori coreani di alta qualità. Sono entrambi molto buoni anche per la preparazione di latti vegetali, specialmente latte di mandorle.
Staff estratorredisucchi.it - 04.11.2015
Buongiorno grazie per il vostro esauriente articolo! Per favore aiutatemi a decidere che estrattore acquistare, Di media-alta qualità , frutta e verdura, uso frequente. Molto importante per me la FACILITA E VELOCITÀ DI PULIZIA mentre non importa orizzontale o verticale o estetica. Grazie
Francesca - 01.11.2015
Salve Francesca, grazie per il suo commento. Secondo la nostra esperienza gli estrattori più semplici da pulire e che garantiscono ottimi risultati con frutta e verdura sono gli orizzontali senza regolatore di pressione. Il filtro è più piccolo e può essere pulito facilmente con lo spazzolino. Le altre parti si puliscono semplicemente con acqua calda corrente. Un ottimo esempio di estrattore con queste caratteristiche è il Sana EUJ-707.
Staff estratorredisucchi.it - 02.11.2015
Mi sono deciso per l'acquisto di estrattore orizzontale ma sono in dubbio almetico tra questi due modelli: - Sana Juicer EUJ 707 by Omega (bello ma modello vecchiotto, senza tramoggia e regolatore di pressione ma materiali migliori); - Oscar DA-1200 (modello recente ma materiali meno nobili di Omega) Vorrei sapere se ci sono differenze anche nei filtri e resa di succhi, pulizia più agevole di uno rispetto l'altro e se il motore è lo stesso. Ringrazio in anticipo per risposta!
Paolo - 30.10.2015
Salve Paolo, grazie per il suo commento. Se per tramoggia intendiamo la stessa parte le comunichiamo che anche il Sana EUJ-707 ha la tramoggia, è integrata al blocco principale di spremitura. Inoltre ci consenta di dire che l'appellativo "vecchiotto" riferito al Sana 707 non ci sembr adeguato. Oscar DA 1200 è sul mercato solo da qualche mese ma è praticamente identico al Sana EUJ-606, che abbiamo testato e di cui stiamo preparando la recensione. Entrambi glie estrattori da lei citati garantiscono gli stessi risultati ma secondo la nostra esperienza gli estrattori senza regolatore di pressione sono più pratici sia da usare che da pulire. Oscar ha un prezzo migliore, Sana ha migliori accessori. In ogni caso pensiamo che dati i suoi requisiti sarà soddisfatto con entrambi gli estrattori.
Staff estratorredisucchi.it - 02.11.2015
Ciao, vorrei comprare un estrattore verticale ma non riesco a scegliere, sono indecisa tra Kuvings, Hurom, Sana ed il nuovo Essenzia. Potete darmi qualche aiuto? Grazie.
Martina - 18.09.2015
Salve Martina , hai fatto una domanda molto ampia. :-) Per prima cosa bisogna capire cosa si intende estrarre con maggior frequenza, se prevalentemente frutta, prevalentemente verdura o uso misto. Gli estrattori verticali danno ottimi risultati con la frutta. Kuvings ha dato grandi risultati con le arance, inoltre ha una bocca di immissione molto ampia. Sana è risultato migliore con l'ananas. Gli estrattori fatti in Corea Del Sud al momento sono tutti di alta qualità, occorre trovare un compromesso tra preferenze di spremitura e design. Lo Hurom di seconda generazione e il Sana hanno lo stesso sistema di spremitura quindi i risultati sono equivalenti. Se parliamo di estrattori verticali Sana è la scelta migliore perché costa meno di Hurom. Anche Kuvings è un ottimo prodotto ma con le verdure ci ha convinto un pò meno. Non ci ha convinto invece il sistema di spremitura del nuovo Essenzia, si chiama "sistema di terza generazione" ma i risultati non sono migloiri. Se si intende estrarre per la maggior parte da verdure, o comunque se si useranno con una certa frequenza, si dovrebbe considerare l'acquisto di un estrattore orizzontale. Tra questi i migliori sono Sana EUJ-707, Omega o Oscar. Qualità del succo e praticità di pulizia sono assolutamente equivalenti. Infine, se si dispone di un budget superiore meritano considerazione gli estrattori a doppio albero, in questo caso però oltre ad una spesa maggiore, la miglior resa di succo con verdure a foglia e radici va affiancata ad un utilizzo leggermente più complicato e ad un'operazione di pulizia un pochino più lunga.
Staff estratorredisucchi.it - 18.09.2015
Ciao, sto pensando di acquistare un nuovo estrattore ma non sono sicuro se prenderne uno orizzontale o uno verticale? Voi che estrattore mi consigliate?
Matteo - 16.06.2015
Salve, abbiamo testato molti estrattori e per quello che riguarda la nostra esperienza possiamo dire che gli estrattori orizzontali a coclea singola sono più pratici. La pulizia è più veloce e la resa di succo è molto buona. I verticali hanno un blocco di spremitura più grande, quindi anche la pulizia è più onerosa. Altra cosa molto importante per poter decidere è considerare il tipo di succhi che si intende fare con maggiore frequenza: i verticali sono raccomandabili per estrarre succo da sola frutta, o comunque per chi usa prevalentemente frutta. Se si vogliono usare con una certa frequenza anche verdure a foglia (es. spinaci), fibre lunghe (es. sedano) o radici (es. carote) sono raccomandabili gli estrattori orizzontali.
Staff estratorredisucchi.it - 16.06.2015

AGGIUNGI COMMENTO

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi post

image Estrattore di succo Essenzia Green
01.07.2017
image Estrattore di succo Panasonic MJ-L500
21.02.2017
Offerta lampo su Eujuicers.it
16.02.2017
Questo sito si serve di cookie di terze parti per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le info sul tuo utilizzo del sito sono condivise con queste terze parti. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie Ulteriori informazioni