blog2

Le Mele ed il loro succo

902709

In Botanica, pero, melo e melocotogno [o, semplicemente, “cotogno” (Cydonia oblonga), pianta antichissima già coltivata dai Babilonesi e dai Greci] appartengono alla famiglia delle Rosacee.Sono piante che hanno bisogno di climi temperati.

Le mele, in particolare, si trovano sulle nostre tavole in ogni stagione dell’anno. I moderni sistemi d’immagazzinamento e di conservazione in celle frigorifere consentono di avere ogni tipo di mela sempre disponibile sulla nostra mensa.

Depositphotos_3648753_original

“Una mela al giorno toglie il medico d’intorno”. Un famoso intercalare che la dice lunga sulle proprietà terapeutiche di questo frutto! Vediamo quali sono le sue proprietà benefiche e terapeutiche.

Proteggono le ossa

Alcuni studiosi francesi hanno scoperto che solo nelle mele è contenuto un particolare tipo di flavonodi (chiamati phloridzin) in grado di aumentare la densità ossea e prevenire l’osteoporosi.

Aiutano l’asma

Recenti studi hanno dimostrato che i bambini affetti d’asma che bevono succo di mela quotidianamente soffrono meno attacchi di altri che ne bevono in minor quantità e con meno regolarità. Un altro studio ha anche dimostrato che i bambini nati da mamme che durante la gravidanza hanno consumato maggior quantità di mele hanno meno probabilità di soffrire d’asma degli altri.

Prevengono l’Alzheimer

La Corell University ha condotto uno studio in laboratorio, scoprendo che la quercitina contenuta nelle mele protegge le cellule cerebrali dagli attacchi di radicali liberi responsabili di questa malattia.

Abbassano il colesterolo

Grazie all’azione della pectina contenuta nelle mele, si può abbassare il livello del colesterolo “cattivo” (LDL) fino al 16% mangiandone circa due al giorno – o comunque con regolarità.

Aiutano a prevenire il cancro ai polmoni

Secondo uno studio americano condotto su circa 10 000 pazienti, chi introduce la mela nella propria dieta quotidiana riduce del 50% la possibilità di ammalarsi. Ciò – spiegano i medici – è dovuto all’alta concentrazione di flavonodi naringina e quercetina contenuti nella mela.

Aiutano nella prevenzione del cancro al seno e al fegato

Studi americani condotti in laboratorio hanno scoperto che grazie all’alto contenuto di flavonodi e vitamine contenuti in questo frutto, le possibilità di ammalarsi si abbassano del 17% mangiando una mela al giorno, del 39% mangiandone tre e del 44% mangiandone ben quattro.

Aiutano nella prevenzione del cancro al colon

Grazie all’azione mirata che la pectina svolge sulla digestione e sulla pulizia del tratto intestinale, si è scoperto che consumare succo di buccia di mela con regolarità può ridurre il rischio di ammalarsi.

Svolgono azione regolatrice sui livelli di diabete

L’alto contenuto di pectina che si trova in questo frutto provvede al fabbisogno di acido galatturonico del corpo, diminuendo la necessità di introdurre zuccheri.

Aiutano a perdere peso

Uno studio americano ha scoperto che le persone che mangiano regolarmente mele con la buccia – ricca di fibre e vitamine – si sentono sazie prima e più a lungo di chi non ne consuma, diminuendo allo stesso tempo la fame nervosa, prima causa dell’aumento di peso. (cfr. www.unamelaalgiorno.com)

Trovate consigli su ricette e abbinamenti in questo libro.

Ultimi post

image Estrattore di succo Essenzia Green
01.07.2017
image Estrattore di succo Panasonic MJ-L500
21.02.2017
Offerta lampo su Eujuicers.it
16.02.2017
Questo sito si serve di cookie di terze parti per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le info sul tuo utilizzo del sito sono condivise con queste terze parti. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie Ulteriori informazioni