blog2

Estrattore di succo Essenzia Green

Estrattore di succo Essenzia Green

Sono passati circa due anni e mezzo dalla nostra prima recensione di un prodotto Essenzia e finalmente ora abbiamo la possibilità di testare un altro estrattore dello stesso marchio. Cosa c’è di nuovo?

A prima vista si nota immediatamente il design più compato, che a nostro avviso è decisamente più gradevole di quello del primo modello Essenzia. Controllando più a fondo non abbiamo visto nulla di nuovo nel sistema di spremitura. Il sistema 3 in 1 è sempre lo stesso. Essenzia Green è dotato dei classici accessori forniti con gli altri estrattori: contenitori per il succo e per lo scarto, pestello, spazzola di pulizia e tappo rimovibile per la chiusura del blocco di spremitura.

La tramoggia ha un foro di immissione di soli 3,5 x 4,5 cm, il che risulta uno svantaggio rispetto ad altri estrattori verticali come il Kuvings che hanno una bocca di immissione di 7,5 cm di diametro.

Segnaliamo che nell’etichetta con marchio CE c’è scritto „Made in Korea“ ma quando abbiamo aperto il blocco motore abbiamo scoperto che la parte più importante e costosa dell’estrattore è realizzata in Cina. Il motore ruota ad una velocità di soli 32 RPM ma il rumore emesso durante l’estrazione delle verdure più dure, come le carote, non è affatto rassicurante. Sembra essere costantemente sotto sforzo. Su wikipedia abbiamo trovato questa frase: „Made in Italy“ è un’indicazione di provenienza che indica un prodotto completamente progettato, fabbricato e confezionato in Italia. Pensavamo che lo stesso discorso potesse valere per il „Made in Corea“ ma stando a quello che abbiamo visto aprendo il blocco motore ci sentiamo di definire questo estrattore nel modo seguente: Realizzato in Corea con componenti cinesi. Che ne pensate?

estrattore (10)     estrattore (22)

estrattore (4)     estrattore (31)

Il distributore ufficiale in Italia afferma che la brocca di triturazione sia in Tritan, tuttavia nella brocca stessa abbiamo trovato la scritta PC -> T. PC è la sigla del policarbonato. T dovrebbe probabilmente far pensare al Tritan, purtroppo però non abbiamo trovato l’estrattore Essenzia nella lista ufficiale di prodotti in Tritan. Vi invitiamo a controllare la lista fornita dall’azienda Eastman Chemical al seguente link: www.tritanfromeastman.com/products nella quale compaiono tutti i maggiori produttori di estrattori di qualità (Omega, Kuvings, Breville, L’Equip e Greenis). Abbiamo notato che anche Greenis produce un estrattore dotato di sistema di spremitura 3 in 1 molto simile a quello dell’Essenzia. Ci è sorto un dubbio, chi dei due è il vero produttore originale di questo estrattore?

Fatta questa lunga introduzione, parliamo di estrazione di succo. La resa è grossomodo la stessa che si otteneva con il vecchio modello. Segnaliamo di aver avuto qualche problema con le foglie verdi, come vedrete in seguito. Consultando i risultati ottenuti ed osservando le foto ognuno di voi potrà farsi la sua opinione. Dopo aver testato a fondo un grande numero di estrattori possiamo affermare con sincerità che l‘estrattore Essenzia Green  non ci ha per nulla entusiasmato.

A proposito di delusioni, per una cifra del genere non ci aspettavamo certo un manuale stampato su carta semplice e privo di ricette. E‘ una scelta che ci sembra tipica dei prodotti economici, non certo congrua con il costo di questo estrattore.

Mela – 1 kg per 600 ml di succo

Abbiamo ottenuto 600 ml di succo puro e con poca polpa all’interno, un buon risultato. La resa è inferiore alla media degli altri estrattori provati fino ad ora. Se si prova ad estrarre un grande quantitativo di mele si può sentire un rumore indesiderato, crediamo sia dato dalla buccia della mela che si incastra nel filtro. In ogni caso l’estrattore ci è sembrato subito sotto sforzo.

mela (1)  mela (2)  mela (5)

mela (6)  mela (8)  mela (9)

Carota – 1 kg  per 360 ml di succo

L’estrattore sembra non amare molto le carote, la resa di succo è sotto la media anche in questo caso. Abbiamo ottenuto solamente 360 ml di succo puro e 521 gr di polpa. Aprendo il sistema di spremitura abbiamo piacevolmente notato che non c’erano pezzi non estratti all’interno, quindi le operazioni di pulizia sono state semplici e veloci.

carrota (1)  carrota (3)  carrota (4)

carrota (5)  carrota (7)  carrota (8)

Spinaci – 400 gr per 150 ml di succo

Con gli spinaci abbiamo avuto il nostro primo vero problema con questo estrattore. Abbiamo chiuso la guarnizione di silicone in maniera corretta e l’abbiamo più volte controllata durante la spremitura, ciò nonostante abbiamo avuto una grave perdita di succo sopra il blocco motore (vedi foto). A spremitura ultimata filtro e coclea presentavano un quantitativo di materiale non estratto veramente eccessivo. La resa di succo non è soddisfacente, solo 150 ml di succo puro con un eccessivo quantitativo di materiale rimasto nel passino.

spinaci (1)  spinaci (2)  spinaci (3)

spinaci (4)  spinaci (5)  spinaci (6)

spinaci (7)  spinaci (8)  spinaci (9)

spinaci (10)  spinaci (11)  spinaci (12)

Arancia – 1 kg  per 665 ml di succo

Finalmente un buon risultato, 665 ml di succo puro. La quantità di polpa nel succo è stata un po‘ eccessiva, come potete vedere nelle foto, ma la resa resta comunque buona.

arancia (1)  arancia (2)  arancia (8)

arancia (9)  arancia (10)  arancia (11)

arancia (14)  arancia (15)  arancia (16)

arancia (17)  arancia (18)  arancia (19)

Uva – 1 kg per 670 ml di succo

L’estratto di uva è stato molto semplice, dopo i problemi avuti fino ad ora è stata una boccata d’aria fresca. Una bocca di immissione più larga avrebbe agevolato il lavoro che comunque non è andato male. Abbiamo ottenuto 670 ml di succo puro of pure juice and 107 grams of wet pulp. Cleaning was fast and easy.

uva (3)  uva (6)  uva (9)

uva (10)  uva (12)  uva (14)

uva (16)  uva (20)  uva (24)

 Sedano – 700 g per 310 ml di succo

Anche con il sedano abbiamo avuto più problemi del previsto. Cercare di estrarre 700 gr di sedano con questo estrattore è una scelt azzardata. Nel sistema di spremitura è rimasto veramente molto sedano non trattato, il foro di uscita della polpa si è intasato causando anche una fuoriuscita di succo dalla guarnizione. A causa di questo grave problema abbiamo ottenuto la peggior resa di succo di sempre con il sedano. Verdure a foglia, specialmente se con fibre lunghe, non andrebbero usate con questo estrattore.

sedano (1)  sedano (2)  sedano (3)

sedano (4)  sedano (5)  sedano (6)

sedano (7)  sedano (8)  sedano (9)

sedano (10)  sedano (11)  sedano (12)

Ananas – 1 kg per 640 ml di succo

Anche l’estratto di ananas è stato semplice da fare. La resa di succo poteva essere migliore, abbiamo ottenuto 640 ml di succo e 250 gr di polpa. All’interno dell’estrattore non sono rimasti molti pezzi di frutta dopo la spremitura, questo è confortante, anche se nel complesso non siamo molto soddisfatti.

ananas (6)  ananas (8)  ananas (9)

ananas (7)  ananas (1)   ananas (2)

ananas (3)  ananas (4)  ananas (5)

PRO

  • Design gradevole
  • Dimensioni compatte
  • Buono su frutta morbida

CONTRO

  • Motore DC
  • Resa di succo non soddisfacente
  • Scarto umido
  • Evidenti problemi con fibre lunghe

 

Specifica tecnica:

Modalità di estrazione: coclea
Numero di giri: 32 g/min
Potenza del motore: 150 Watt
Peso: 6,6 kg
Dimensioni: 177 x 426 x 150 mm
Dimensione tubo riempimento: 45 x 35 mm

 

COMMENTI

0 COMMENTI

AGGIUNGI COMMENTO

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi post

image Estrattore di succo Essenzia Green
01.07.2017
image Estrattore di succo Panasonic MJ-L500
21.02.2017
Offerta lampo su Eujuicers.it
16.02.2017
Questo sito si serve di cookie di terze parti per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le info sul tuo utilizzo del sito sono condivise con queste terze parti. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie Ulteriori informazioni